Primo sorriso per la Nazionale italiana di basket 3×3 femminile, che nel secondo incontro del girone D del Preolimpico 2021 batte Taipei e riscatta parzialmente la sconfitta sul filo di lana contro la Spagna (20-21). In quel di Graz finisce 21-14 per le azzurre, che ora torneranno in campo venerdì per sfidare Austria e Svizzera.
Il match si indirizza subito bene per la formazione di Andrea Capobianco, che si appoggia sulla classe di Raelin D’Alie e sulla fisicità di Sara Madera, agevolata anche dall’assenza di lunghe tra le fila di Taipei. Le azzurre ottengono subito quel vantaggio che consente loro di giocare con tranquillità e senza particolari pressioni.
Tokyo 2020
Basket 3x3, ori storici per Lettonia e Team USA
28/07/2021 A 14:58
La coppia D’Alie-Madera continua a dare spettacolo, la prima con un paio di conclusioni dalla lunga distanza e la seconda dominando sotto canestro. Per Taipei quella che ci prova con maggiore convinzione è Yu-chun Wei, ma la sterilità offensiva della squadra asiatica agevola il compito delle azzurre. L’amministrazione del vantaggio è agevole e a chiudere la pratica nell’ultimo minuto di gioco sono due tiri liberi di D’Alie per il definitivo 21-14. Ora saranno decisive le due sfide di venerdì contro Svizzera (1-1) e Austria (2-0).

-91 a Tokyo 2020: le migliori schiacciate di LeBron James alle Olimpiadi

Tokyo 2020
Italia eliminata dalla Cina ai quarti, prova maestosa di Wang
27/07/2021 A 13:25
Tokyo 2020
3X3, IL BELGIO SI QUALIFICA CON UN BUZZER BEATER IMPOSSIBILE!
27/07/2021 A 06:53