Alex Schwazer alle Olimpiadi? Per la World Athletic, la ex IAAF, è un secco no. Dopo il comunicato della Wada, che si è detta inorridita dalla sentenza del GIP di Bolzano, che ha archiviato il procedimento penale a carico del marciatore, anche la Federazione internazionale ha voluto dire la sua. Chiudendo, in modo netto, la porta dei Giochi Olimpici di Tokyo a Schwazer. Che farà il TAS?

Il comunicato

Il signor Schwazer non potrà partecipare a competizioni internazionali fino al 2024. Rifiutiamo qualsiasi intento da parte dell'atleta o altre persone di minare o annullare la decisione finale e vincolante del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS), sulla base di quelle che possono essere descritte solo come teorie di manipolazione inverosimili. [Comunicato World Athletic]
Atletica
Tamberi: "Caso Schwazer? Se è stato incastrato è una vergogna"
19/02/2021 A 11:18
World Athletic preferisce non commentare la decisione delle Autorità Italiane di non perseguire l'atleta per il crimine di doping. Questa è una questione di legge nazionale. La Wada si è unita a World Athletics nel rifiutare completamente qualsiasi suggerimento di manipolazione in questo caso. World Athletics ha recentemente difeso con successo un appello dell'Atleta al Tribunale Federale Svizzero che chiedeva una revisione della sentenza del Tas sulla base della presunta manipolazione
La palla passa ora al TAS che deve rovesciare la sentenza di squalifica che vede Schwazer precluso da ogni appuntamento ufficiale fino al 2024. Ce la farà?

Alex Schwazer - 2016 World Race Walking Team Championships - Imago

Credit Foto Imago

Intanto, Sandro Donati - suo storico allenatore - è sicuro di poter rimettere in carreggiata Schwazer con un paio di mesi di allenamento. Nella speranza, ovviamente, di veder cancellata la squalifica.
Con il poco allenamento che ha fatto già in Italia non lo batterebbe nessuno, se si risolve la faccenda a livello politico e lui può rientrare con un paio di mesi di allenamento lo metterei nella condizione che sarebbe molto difficile batterlo anche a livello mondiale. [Sandro Donati a Radio24]

Olimpiadi, i cinque cerchi splendono su Tokyo dopo il Covid

Atletica
Schwazer, giustizia è fatta: ora però non può finire qui
19/02/2021 A 07:54
Atletica
Schwazer assolto, il Tribunale di Bolzano: "Nel 2016 non fu doping"
18/02/2021 A 13:20