Sarà un Golden Gala semplicemente stellare. Dopo l’annuncio della presenza di Marcell Jacobs, Campione Olimpico dei 100 metri, il pubblico dello Stadio Olimpico di Roma potrà sostenere anche un altro eroe di Tokyo. Gianmarco Tamberi sarà infatti della partita per la quinta tappa della Diamond League, il massimo circuito internazionale di atletica leggera. La presenza del Campione Olimpico di salto in alto è stata comunicata ufficialmente dagli organizzatori, che hanno anche lanciato la sfida tra il marchigiano e il qatarino Mutaz Essa Barshim, l’uomo con cui il ribattezzato Gimbo ha condiviso il gradino più alto del podio ai Giochi.
Il vincitore dell’ultima Diamond League, capace di saltare a 2.34 in quel di Zurigo dopo aver trionfato a Tokyo con 2.37, se la dovrà vedere con il Campione del Mondo 2017 e 2019. Gianmarco Tamberi e Mutaz Essa Barshim si incroceranno così il 9 giugno nella capitale, dopo essersi già sfidati un paio di settimane prima a Doha. Va ricordato che l’asiatico ha saltato 2.41 nel 2014 all’Olimpico, mentre Tamberi insegue il primo sigillo casalingo dopo essere salito sul podio per tre volte (secondo nel 2020, terzo nel 2016 e nel 2021 a Firenze).
Il nostro portacolori ha disputato una sola gara durante l’inverno, conquistando la medaglia di bronzo ai Mondiali Indoor. Il suo esordio stagionale è previsto per il prossimo 13 maggio a Doha (Qatar, prima prova della Diamond League). A seguire lo rivedremo il 21 maggio a Birmingham (Gran Bretagna, ancora Diamond League) e il 28 maggio al Meeting di Trieste, tre giorni prima della trasferta di Ostrava (Repubblica Ceca) per una prova del Continental Tour.
Atletica
Jacobs, parla coach Camossi: "Gara utile, non sono preoccupato"
IERI A 09:39

Tamberi, un salto nell'Olimpo: il film del suo oro da favola

Atletica
Zaynab Dosso vola: 11"19 nei 100, sfiorato il record italiano
18/05/2022 A 16:48
Atletica
Jacobs torna nei 100 e vince in 10"04: "Speravo meglio"
18/05/2022 A 16:01