Difficile ritorno in pista per Mo Farah che, nei 10.000m della 'Vitality London', è stato battuto da Ellis Cross: un runner di club poco conosciuto. Farah è stato quattro volte campione olimpico ma è stato fermo 11 mesi a causa di una frattura al piede che ne ha limitato enormemente il rendimento nelle gare. L'atleta ha concluso con il tempo di 28 minuti e 44 secondi e, al termine della competizione, si è complimentato con il suo avversario alla BBC: "Ellis ha fatto davvero bene, è stato bravo a battermi. E' stata una giornata difficile, è passato così tanto tempo dalla mia ultima gara È davvero importante mettere alla prova il proprio corpo e vedere dove si è. Devi essere nel giusto stato d'animo ed essere in grado di competere con i ragazzi. Ma devo capire dove sono. Al momento non lo so proprio."
Devo capire il corpo cosa può fare. Non sono più giovane, vero?
Atletica
Zaynab Dosso vola: 11"19 nei 100, sfiorato il record italiano
8 ORE FA

LE PAROLE DI ELLIS CROSS

"Non ci credevo fino a 20 metri dal traguardo. Pensavo semplicemente che Mo mi avrebbe battuto. Non riesco a spiegare la sensazione, è travolgente. Ho battuto qualcuno che per me è un idolo. È conosciuto in tutto il mondo mondo e l'ho battuto sulla sua distanza privilegiata".
Nessuno sa chi sono, ma la folla esulta.

Ghiotto da applausi: rivivi il bronzo nei 10.000 m

Atletica
Jacobs torna nei 100 e vince in 10"04: "Speravo meglio"
9 ORE FA
Atletica
LIVE! Jacobs torna sui 100 e vince in 10"04
10 ORE FA