La polizia del Kenya ha arrestato il marito dell'atleta Agnes Tirop, trovata morta mercoledì. La mezzofondista, due volte medaglia di bronzo ai Mondiali, aveva 25 anni. Suo marito Emmanuel Rotich era scomparso ma giovedì è stato arrestato nella città costiera di Mombasa dopo un apparente tentativo di fuggire dal paese.
"Il sospetto è stato arrestato oggi ed è in custodia presso la stazione di polizia di Changamwe nella regione costiera", ha detto a Reuters Tom Makori, comandante della polizia della sottocontea di Keito North. "Posso confermare ora che abbiamo il [nostro] principale sospettato in custodia".
Tirop era arrivata quarta nei 5.000 metri a Tokyo 2020. Di recente ha stabilito un nuovo record mondiale femminile su 10 chilometri su strada in Germania. Sulla stessa distanza, Tirop ha vinto due medaglie di bronzo ai Campionati del mondo a Londra nel 2017 e a Doha due anni dopo. È stata anche un'ex campionessa mondiale di sci di fondo femminile senior.
Atletica
Uccisa la 25enne keniana Tirop: fu quarta a Tokyo nei 5000
13/10/2021 A 13:41
"Era una ragazza straordinaria che stava davvero lavorando duramente per essere uno dei migliori atleti del mondo", ha detto alla BBC l'ex capitano dell'atletica del Kenya Julius Yego.
"Abbiamo appena perso un grande talento. Era una donna così forte e impegnata in quello che stava facendo. Voleva essere la migliore.
"La sua carriera di successo era ancora in fase di realizzazione ma, sfortunatamente, qualcuno ha deciso che l'intera storia non può essere scritta".
Rotich dovrà affrontare le accuse una volta completate le indagini, ha detto un funzionario keniano. La Federazione Atletica del Kenya ha annunciato di aver posticipato i due round di apertura dell'AK Cross Country Series dopo la morte di Tirop.

HASSAN INCONTENIBILE: DOPO L'ORO NEI 5.000, SI RIPETE NEI 10.000 METRI

Atletica
Gebrselassie e Lilesa, dai Giochi alle armi: "Pronti alla guerra"
24/11/2021 A 18:07
Atletica
Jacobs: "A Tokyo 8 test, sospetti non mi toccano. Sfido Bolt al Colosseo"
23/11/2021 A 11:15