L'atleta ecuadoriano Alex Quinonez, velocista di 32 anni, è stato uccio la scorsa notta in quel di Guayaquil: secondo la ricostruzione, sarebbe stata una vera e propria esecuzione, per mano di alcuni uomini armati travestiti da agenti di polizia.
Nella sparatoria è stato colpito anche un secondo uomo che si trovava in compagnia di Quinonez. Ancora ignote le cause della sparatoria, gli investigatori al momento non escludono possa anche trattarsi di uno scambio di persona, ipotizzando che l'obiettivo dell'agguato non fosse l'atleta olimpico.
Atletica
Gebrselassie e Lilesa, dai Giochi alle armi: "Pronti alla guerra"
24/11/2021 A 18:07

Chi era Quinonez

Alex Quinonez è stato medaglia di bronzo sui 200 metri ai Mondiali di atletica di Doha del 2019 e finalista sempre sui 200 metri ai Giochi Olimpici di Londra nel 2012.
Atletica
Jacobs: "A Tokyo 8 test, sospetti non mi toccano. Sfido Bolt al Colosseo"
23/11/2021 A 11:15
Atletica
Jacobs, esordio il 4 febbraio: ecco il suo calendario 2022
23/11/2021 A 10:56