Marcell Jacobs rischia di saltare il suo attesissimo debutto stagionale. Il Campione Olimpico dei 100 metri dovrebbe scendere in pista domani (sabato 7 maggio) a Nairobi per il Kip Keino Classic, tappa del World Continental Tour (livello gold), ma nelle ultime ore è emerso un problema intestinale. Un malessere per il velocista lombardo, che sta cercando di rimettersi in forma: soltanto domani mattina deciderà se presentarsi ai blocchi di partenza per la prima gara all’aperto di questa annata agonistica o se dare forfait e rimandare il suo esordio (è prevista un’uscita sui 200 metri al Meeting di Savona del 18 maggio).
Un malessere in Africa per Marcell Jacobs, che si è presentato con grandi ambizioni nella capitale del Kenya. L’azzurro aveva dichiarato di voler timbrare un tempo rimarchevole, sfruttando anche i 1800 metri d’altitudine di questa località e le vantaggiose condizioni ambientali. Un assalto al crono di lusso (abbondantemente sotto i 10 secondi) che rischia di saltare per questa criticità intestinale, annunciata dal suo allenatore Paolo Camossi. Il programma prevede una sfida stellare alle ore 16.55 contro lo statunitense Fred Kerley (argento ai Giochi), il keniano Ferdinan Omanyala (9.77 di record africano) e Filippo Tortu.
Atletica
Jacobs, parla coach Camossi: "Gara utile, non sono preoccupato"
IERI A 09:39

Cos'è successo

Marcell Jacobs sta facendo i conti con dei problemi intestinali e rischia di saltare il Meeting di Nairobi. Una decisione definitiva sulla sua presenza in pista verrà presa nella mattinata di sabato 7 maggio, in vista della gara dei 100 metri prevista alle ore 16.55.

Jacobs: "Bolt mi incorona suo erede? È incredibile!"

Atletica
Zaynab Dosso vola: 11"19 nei 100, sfiorato il record italiano
18/05/2022 A 16:48
Atletica
Jacobs torna nei 100 e vince in 10"04: "Speravo meglio"
18/05/2022 A 16:01