Emmanuel Ihemeje continua alla grande il suo percorso di crescita nel salto triplo. L’azzurro è stato assoluto protagonista al West Preliminary, a College Station in Texas, dove ha trionfato con un ottimo 16,98 metri andando a migliorare il suo personale all’aperto.
Il 22enne nativo di Carrara, già certo della partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo grazie al 17,26 ottenuto indoor lo scorso mese di marzo. Un ottimo risultato per Ihemeje che conferma la bontà del lavoro svolto sin qui e che fa ben sperare per quello che sarà.
Tokyo 2020
Jacobs: "Infortunio alle spalle, la pausa mi ha fatto bene"
IERI A 12:43
È bastato scendere una volta in pedana – sottolinea il portacolori dell’Atletica Estrada – e ho saltato di nuovo con soli otto appoggi. Tutto procede anche meglio del previsto“.
La gara disputata in Texas è stata letteralmente dominata dall’azzurro, alle sue spalle il giamaicano Jordan Scott, secondo a 16,52. Con questa prestazione entra nella top ten italiana di sempre anche all’aperto, al settimo posto, dopo essere diventato il quarto alltime indoor.

Crippa in ESCLUSIVA a Eurosport: una storia da cinema

Tokyo 2020
Infinita Allyson Felix: quinta Olimpiade, la prima da mamma
IERI A 12:00
Atletica
Marcell Jacobs convincente dopo l'infortunio: 10''06
20/06/2021 A 13:57