Gianmarco Tamberi e Larissa Iapichino saranno le icone dell’Italia al Golden Gala 2021, terza tappa della Diamond League che andrà in scena giovedì 10 giugno all’Asics Marathon Stadium di Firenze (eccezionalmente si lascia lo Stadio Olimpico di Roma, pronto a ospitare alcune partite degli Europei di calcio). La saltatrice in lungo, fiorentina doc e alle prese con lo studio per la Maturità, sarà chiamata a una bella prestazione. Anche la figlia di Fiona May se la dovrà vedere con l’iridata in carica (la tedesca Malaika Mihambo), dopo che nella stagione indoor era riuscita a volare fino a 6.91 metri. I due azzurri di punta hanno parlato in occasione della conferenza stampa della vigilia, andata in scena tra le bellezze di Palazzo Vecchio nel capoluogo toscano.
LARISSA IAPICHINO:È un onore potermi confrontare con atlete di questo livello. Sono giovane, voglio divertirmi e fare esperienza, sono qui per questo. Di solito cerco di non sentire la pressione, di tenere la mente libera. Non ho niente da perdere, ma non deve essere una scusa”. Tra pochi giorni anche gli esami di maturità: “Un periodo molto intenso, un po’ stressante, ma sono soddisfatta di poter finire questo ciclo di studi, per potermi poi concentrare sulle gare e sulle Olimpiadi”.
Tokyo 2020
Jacobs: "Infortunio alle spalle, la pausa mi ha fatto bene"
IERI A 12:43

The Play: Larissa Iapichino tra record e il sogno Tokyo2020

Tokyo 2020
Infinita Allyson Felix: quinta Olimpiade, la prima da mamma
IERI A 12:00
Atletica
Marcell Jacobs convincente dopo l'infortunio: 10''06
20/06/2021 A 13:57