Larissa Iapichino è senza ombra di dubbio una delle atlete più promettenti del nostro paese. Nel salto in lungo è riuscita ad ottenere risultati già molto importanti anche in considerazione dei soli 18 anni di età. La scorsa settimana ha conquistato il suo primo titolo italiano agli Assoluti di Padova.
In un’intervista rilasciata al “Corriere Fiorentino” la figlia d’arte ha spiegato che conquistare il titolo nazionale era uno degli obiettivi che si era prefissata per questa stagione: “Non è stata una sorpresa, era uno degli obiettivi della stagione. Sarebbe stata una brutta sorpresa il contrario. Non è stata una grande gara. Anche a livello organizzativo non siamo rimaste soddisfatte per il mancato cambio della pedana. U vento si è fatto sentire, e io lo soffro molto più delle altre. Mi sposta, sono una piuma. È stata la prestazione più brutta da quando ho cambiato tecnica di salto“.
Atletica
Schwazer: "Avrò sempre un'etichetta, ci ho rimesso la carriera"
28/09/2022 ALLE 13:27
Vista la sua giovane età, Larissa Iapichino non è solo un’atleta ma anche una studentessa e il prossimo anno dovrebbe fare i conti con l’esame di maturità: “Ci vuole tantissimo sacrificio, è davvero tosta non poter spendere il proprio tempo, non riuscire a fare le cose che fanno gli adolescenti. Tengo molto all’istruzione. Il sacrificio è pesante. Ma se sei motivato, te lo fai scivolare. Il mio liceo, che è una piccola comunità, mi è mancato davvero molto. Nonostante tutte le misure e le precauzioni che verranno adottate, spero che ci sia lo stesso entusiasmo, lo stesso calore“.
In chiusura la figlia di Fiona May ha rimandato al 2021 qualsiasi discorso a cinque cerchi: “L’Olimpiade rientra negli obiettivi del prossimo anno. Mia mamma mi ha detto che quando vai all’Olimpiade, poi non riesci a ricordarti cosa ti è realmente accaduto. Capita a tanti, l’emozione è talmente forte. Nell’aria c’è qualcosa di magico. Mi ha detto così: ti auguro un giorno di poterla percepire, quell’emozione“.
salvatore.serio@oasport.it

Larissa Iapichino va di fretta: un 6.80 quasi da record per l'età, con vista sui Giochi di Tokyo

Atletica
Palmisano si opera alla gamba sinistra: "Unica soluzione o smetto"
27/09/2022 ALLE 10:03
Atletica
Bolt: "Jacobs è un grande, ma il mio 9''58 al momento non si batte"
27/09/2022 ALLE 07:29