Peres Jepchirchir ha vinto i Mondiali di mezza maratona a Gdynia (Polonia) e ha anche realizzato il nuovo record del mondo di specialità (in gara esclusivamente femminile). La keniana si è imposta col tempo di 1h05:16, migliorando di 18 secondi quanto lei stessa aveva fatto lo scorso 5 settembre a Praga. L’africana si è imposta nella 21,097 km più grande di tutti i tempi, con ben sei donne sotto i 66 minuti e nove sotto i 67′, qualcosa che non era mai accaduto prima di oggi. La 27enne torna a vincere il titolo iridato dopo quello conquistato quattro anni fa a Cardiff, riuscendo a regolare in un serratissimo finale la tedesca Melat Yisak Kejeta (1h05:18, record europeo) e l’etiope Yalemzerf Yehualaw (1h05:19, personale).

Atletica
La mezza maratona delle polemiche di Trieste parla africano: vince il ruandese Hitimana
05/05/2019 A 18:20

Sul circuito ricavato sulle rive del Mar Baltico (5.440 metri da ripetere tre volte, poi un tratto finale che spingeva verso la spiaggia), sono state subito le keniane Jepchirchir e Joyciline Jepkosgei a imporre il ritmo e a metà gara sono in sette là davanti su ritmi elevatissimi. Il drappello delle migliori procede a ritmi sostenuti ma dopo 54 minuti, quando ci si stava involando verso il ventesimo chilometro, succede l’episodio che non ti aspetti: Jepkosgei e l’etiope Ababel Yeshaneh finiscono a terra. Vanno allora via in tre, Jepchirchir batte in volata le due avversarie dirette ed entra nella storia. Le italiane: Giovanna Epis 36ma (1h11:14, personale), Valeria Straneo 40ma (1h11:39), Maria Chiara Cascavilla (1h13:01, personale), Federica Sugamiele 68ma (1h13:38), Elisa Stefani 80ma (1h15:16).

stefano.villa@oasport.it

Il salto nel futuro di Dick Fosbury che cambiò l'atletica

Atletica
Peres Jepchirchir riscrive il record del mondo nella mezza maratona: 1h05:06
10/02/2017 A 09:57
Atletica
Il salto nel futuro di Dick Fosbury che cambiò l'atletica
20/10/2020 A 05:43