L’avvocato Gherard Brandstaetter non è riuscito ad evitare una nuova condanna per Alex Schwazer a cui sono stati inflitti altri tre mesi di squalifica per elusione del controllo (norma 2.3 norme sportive antidoping) che si aggiungono ai 3 anni e 6 mesi già inflitti. Quindi adesso il marciatore non potrà gareggiare fino al 29 aprile del 2016. Schwazer, trovato positivo all'eritropoietina prima di Londra 2012, era stato nuovamente deferito dalla Procura di Bolzano per aver eluso il prelievo dei campioni biologici. I 3 mesi aggiuntivi sono meno dei 6 ipotizzati. Le Olimpiadi di Rio 2016 restano un sogno per l'atleta, visto che la squalifica terminerà comunque prima. Si può poi discutere sull'effettivo merito di partecipazione di un atleta squalificato per così lungo tempo.
MOTIVO: HA CHIESTO ALLA KOSTNER DI NEGARE LA SUA PRESENZA A CASA - Di nuovo al cospetto della II Sezione del Tribunale nazionale antidoping, dunque, l’atleta altoatesino ha visto allungarsi la squalifica (già stabilita fino al 29 gennaio 2016) di altri tre mesi. Il marciatore, medaglia d’oro della 50 km a Pechino 2008, trovato positivo all’eritropoietina prima di Londra 2012, è ricomparso davanti al Tna, stavolta per violazione dell’articolo 2.3 delle Norme sportive antidoping: il 30 luglio 2012 Schwazer ha infatti (come si legge nella sentenza) "eluso o si sarebbe rifiutato senza giustificato motivo di sottoporsi al prelievo dei campioni biologici", chiedendo alla fidanzata Carolina Kostner di negare la sua presenza in casa.
SCONTO PER LA COLLABORAZIONE — Dopo aver patteggiato 8 mesi, per questa violazione è stato nuovamente deferito dalla Procura antidoping, che ha acquisito la documentazione della Procura della Repubblica di Bolzano. Le norme prevedevano 6 mesi di squalifica, ma la procura antidoping ha chiesto uno sconto della metà grazie alla sua collaborazione.
Atletica
Schwazer: "Avrò sempre un'etichetta, ci ho rimesso la carriera"
IERI ALLE 13:27
LEGGI - Doping: Iaaf ha ignorato 150 casi sospetti, 4 italiani
* * *
Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport
Atletica
Palmisano si opera alla gamba sinistra: "Unica soluzione o smetto"
27/09/2022 ALLE 10:03
Atletica
Bolt: "Jacobs è un grande, ma il mio 9''58 al momento non si batte"
27/09/2022 ALLE 07:29