Conosciamo bene la polemica riguardo a chi corre in queste assurde giornate. Da essa è stato travolto anche Yeman Crippa, campione di livello mondiale che si sta allenando con il sogno di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo (ammesso che ci saranno, particolare non da poco). In ogni caso, a Trento il miglior mezzofondista azzurro è stato segnalato e denunciato alle forze dell'ordine da anonimi cittadini appostati alle finestre.
Yeman si deve allenare, è il suo lavoro ma tutte le piste di atletica di Trento sono chiuse. L'atleta l'ha raccontato alla Gazzetta dello Sport. Ha il certificato della Fidal e dunque è un avente diritto ad allenarsi negli impianti a porte chiuse, dato che è uno dei migliori mezzofondisti continentali in rampa di lancio per affermarsi anche a livello mondiale.
La Provincia ha chiuso, però, tutte le piste senza fare eccezioni di alcun genere e i problemi vengono anche dal contesto in cui vive. Crippa cerca di supplire con sedute nel bosco e sulla pista ciclabile (adesso sono chiuse anche quelle), ma più di una volta è stato fermato dalla polizia per accertamenti, e spesso - come dice lui – su segnalazione di qualche abitante troppo solerte.
Atletica
Gianmarco Tamberi, testa cuore e gambe per scendere a patti con la sfiga
16/03/2020 A 13:50
La cosa più strana è dover correre con l'autocertificazione perché già un paio di volte sono stato fermato dalle forze dell'ordine: una volta lungo la ciclabile, appena uscito dal bosco dove avevo svolto un lavoro in salita; un'altra al parco mentre sollevavo un bilanciere in una sessione di palestra improvvisata all'aperto, sempre dopo la segnalazione di qualche abitante
I runner lo sanno e l'unico vero faro del nostro mezzofondo a livello internazionale non fa eccezione. La situazione è surreale, i numeri dei morti drammatici e quel che è peggio è che non si vede la fine.
Mondiali di Atletica
Crippa stampa il nuovo record italiano dei 10mila, battuto Antibo; 8° in finale l'azzurro
06/10/2019 A 18:10
Europei atletica Indoor
Paolo Dal Molin torna a brillare, bronzo sui 60 ostacoli!
8 ORE FA