Kakà, Cristiano Ronaldo ed Ettore Messina. Florentino Perez continua nel suo percorso di investimento portando al Real Madrid il tecnico più vincente del basket europeo degli ultimi anni, con 4 Euroleghe vinte tra Virtus Bologna e Cska Mosca.

Durante la conferenza stampa di presentazione, Perez ha assicurato a Messina che "avrà l'appoggio di tutti per raggiungere obiettivi importanti", frase che tradotta in 'basket-mercato' si trasforma in un interrogativo: "Che giocatori vuoi?".

Eurocup
A Teramo è storia: si va in Europa
18/06/2009 A 18:37

Ci vorrà del tempo per individuare i Galacticos del baloncesto, ma intanto il nostro Ettore è pronto a metterci tutta la sua dedizione e il suo entusiasmo, oltre all'ormai comprovata esperienza a livello tattico. "Non ho parole per spiegare la sensazione di orgoglio e felicità che provo al via di questa nuova tappa della mia carriera - ha dichiarato il tecnico italiano -. Ringrazio il presidente per il suo appoggio e spero che riusciremo a portare il Real Madrid nuovamente tra le migliori squadre d'Europa. Ora non posso promettere nulla, ma faremo tutto il possibile per crescere e vincere".

"Negli anni '60 - continua Messina - sono cresciuto guardando le finali di Coppa Campioni tra Real e Cska... Ho allenato il Cska negli ultimi anni e ora arrivo a Madrid: per me è un grandissimo onore. Non dimenticherò mai questo momento".

Intanto, però, il Real Madrid deve soffrire di fronte ai trionfi del Barcellona anche nel basket: battendo il Tau Ceramica 90-77 in Gara-4, infatti, i blaugrana si sono laureati campioni di Spagna 15esima volta nella loro storia, incoronando anche Juan Carlos Navarro, MVP delle finali e giocatore capace di portare a casa il quinto titolo personale nella Liga ACB.

ACB
Messina dice no alla NBA e va al Real
18/06/2009 A 17:14
Serie A
Vendesi Virtus Bologna
18/06/2009 A 12:49