Secondo successo per la Nazionale femminile all'Europeo: dopo il ko con la Serbia e la convincente reazione col Montenegro, le azzurre si sono imposte sulla Grecia 77-67 chiudendo così al 2° posto il girone B. Anna Stamolamprou, con 23 punti, è stata la miglior marcatrice del match, mentre per l'Italia vanno in doppia cifra Elisa Penna (13) e Cecilia Zandalasini (11). L'Italia affronterà quindi lo spareggio per accedere ai quarti di finale, contro una tra Spagna e Slovacchia.

Cronaca

Coach Lardo ha scelto per lo starting 5 Carangelo, Pan, Zandalasini, Andrè e Bestagno: il 6-0 iniziale frutto di 2 palle recuperate nella metà campo greca ha subito indirizzato la partita. Di Zandalasini la tripla per il primo vantaggio in doppia cifra (16-5), di quella del 21-8 sul finire del primo quarto. L’Italia ha continuato anche nel secondo quarto a giocare una pallacanestro solida nelle due metà campo, limitando i rifornimenti a Fasoula e Spanou e trovando il canestro con regolarità: i liberi di Bestagno, dopo il canestro dall’arco di Pan, hanno fissato il punteggio sul 41-24 prima dell’intervallo lungo.
Serie A
Top 5: le giocate migliori della 5a: Alibegovic vola alto!
10 ORE FA
Il 4-0 in avvio di terzo periodo, oltre a regalarci il massimo vantaggio sul 45-24, probabilmente ha illuso le azzurre sul fatto che la partita fosse già vinta e invece la Grecia, punto dopo punto, è riuscita a tornare a contatto infliggendoci un parziale di 19-2. A cavallo degli ultimi due periodi Bestagno e Penna ci hanno fatto respirare (61-47), ma in quel momento è arrivato un’altra ondata greca, che piazzando un 18-3 ha messo la testa avanti sul 63-64 grazie a Spanou. Di Zandalasini e Keys i punti che ci hanno permesso di operare il contro-break (14-3) e di chiudere il conto senza affanni. Secondo posto assicurato e meritatissimo, quello delle Azzurre, con qualche rimpianto per il finale di Italia-Serbia. Le prime classificate dei quattro gruppi accedono ai quarti di finale, seconde e terze si affrontano nello spareggio che vale l'accesso alle prime otto. Le prime sei dell'Europeo si qualificano al torneo pre-Mondiale che si giocherà a febbraio 2022 e che consente l’accesso alla Coppa del Mondo in programma a Sydney dal 22 settembre all’1 ottobre 2022.

Tabellino

Italia-Grecia 77-67 (21-13; 41-24; 58-47)
Italia: Keys 4 (1/1), Romeo 9 (1/4, 1/3), Bestagno 9 (2/3), Carangelo 9 (2/5, 1/5), Zandalasini 11 (2/9, 2/3), Pan 7 (2/5, 1/4), De Pretto ne, Andrè 8 (4/5), Cinili 3 (1/1, 0/3), Attura 4 (0/2, 0/1), Cubaj (0/3, 0/1), Penna 13 (2/4, 3/4). Ct: Lardo
Grecia: Stamolamprou 23 (4/9, 3/7), Bosgana 13 (3/4, 2/2), Alexandri, Pavlopoulou (0/2), Nikolopoulou 5 (1/4, 1/1), Sotiriou 3 (0/2, 1/3), Louka ne, Spanou 13 (3/7, 2/4), Anastasopoulou ne, Tsineke 3 (1/1), Diela (0/2), Fasoula 7 (3/8). Ct: Maslarinos
Arbitri: Blaz Zupancic (Slovenia), Sonia Teixeira (Portogallo), Alexandra Stan (Romania)

Primo tempo imperiale di Nik Melli con 17 punti

EuroCup
Virtus Segafredo Bologna-Ratiopharm Ulm in diretta TV e LIVE-Streaming
10 ORE FA
Eurolega
È già remake dei playoff: Milano a Monaco per andare 6-0
11 ORE FA