In attesa della ripresa della NBA e della conclusione della Liga ACB, si è assegnato in Germania il primo titolo post Coronavirus: a vincere è l'Alba Berlino che ha dominato il torneo finale della Bundesliga, giocato interamente all'Audi Dome di Monaco di Baviera rigoramente a porte chiuse con 10 squadre e sfide di andata e ritorno per la fase conclusiva con quarti, semifinali e finale. La formazione allenata dallo spagnolo Aito Garcia è stata perfetta, un rullo compressore, vincendo tutte e 10 le gare disputate, le ultime due contro il Ludwigsburg, quelle che sono valse il titolo!
Si tratta del nono trionfo della storia dei berlinese, il primo "Meisterschale" dal lontano 2008: in mezzo una vittoria dell'Oldenbueg, sette del Bamberg e tre del Bayern Monaco, la squadra in cui milita Diego Flaccadori, grande favorita per il torneo, ma che è uscita malamente nei quarti di finale contro Ludwigsburg.
Eurolega
Il Real Madrid collassa con il Bayern, Milano chiude al terzo posto
08/04/2022 A 21:28

Landry Nnoko, Alba Berlino 2019-20

Credit Foto Imago

L'Alba Berlino, che in questa stagione ha giocato anche l'Eurolega, si è mostrata sempre superiore a tutti gli avversari incontrati, con un roster più lungo e talentuoso: in semifinale ha spazzato via Oldenburg (92-63 e 81-59), poi in finale ha chiuso la pratica con Ludwigsburg già nella prima partita, 88-65, poi nel ritorno giocato oggi ha gestito, imponendosi comunque 75-74. Per Ludwigsburg, autentica sorpresa del torneo, la consolazione di aver avuto il premio di MVP assegnato a Marcos Knight, playmaker americano classe 1989.
Per la squadra di Aito la vittoria del campionato fa il paio con la Coppa di Germania, vinta lo scorso 16 febbraio nella finale contro Oldenburg, spazzato via 89-67.

Torneo finale Bundesliga 2019-20

Credit Foto From Official Website

Stoppata di Niels Giffey, layup di Luke Sikma: l'Alba Berlino batte lo Zenit in rimonta

Eurolega
L'Efes batte il Bayern e tiene il quinto posto, l'Alba piega il Panathinaikos
06/04/2022 A 20:45
Eurolega
L'Olympiacos piega il Barcellona, Efes e Bayern ai playoff
01/04/2022 A 20:47