Prende forma la Basketball Champions League 2020-21, la manifestazione targata FIBA che vuole diventare la principale alternativa all'Eurolega. Ufficializzato l'organico delle squadre partecipanti, 44 in tutto, 16 alle qualificazioni e 32 direttamente alla fase a gironi che verranno sorteggiati il prossimo 15 luglio: tra queste anche le tre italiane Dinamo Sassari, Happy Casa Brindisi (già in organico lo scorso anno) e Fortitudo Bologna, che torna a giocare una competizione europea dopo 12 anni dall'ultima volta.

Il calendario prevde che il 15 settembre si parta col primo dei due turni di qualificazione da cui usciranno le 4 squadre che parteciperanno insieme alle altre 28 alla regular season che inizierà il 13 ottobre. Le 32 di cui sopra giocheranno in quattro gruppi di 8 squadre ciascuno, con i primi quattro di ciascun gruppo che passeranno al playoff a 16 e poi ai quarti di finale che determineranno le Final Four. Il vincitore assoluto guadagnerà l’ambito premio in denaro di 1 milione di euro.

Champions League
Champions League 2020-2021: il sorteggio dei gironi per Sassari, Brindisi e Fortitudo Bologna
15/07/2020 A 15:19

Le 28 squadre già alla fase a gironi:

AEK (GRE), Brose Bamberg (GER), Casademont Zaragoza (ESP), Cholet (FRA), Darussafaka Tekfen (TUR), Dinamo Banco di Sardegna Sassari (ITA), ERA Nymburk (CZE), Falco Vulcano Szombathely (HUN), Filou Oostende (BEL), Fortitudo Bologna (ITA), Galatasaray Doga Sigorta (TUR), Hapoel Bank Yahav Jerusalem (ISR), Hapoel Holon (ISR), Happy Casa Brindisi (ITA), Iberostar Tenerife (ESP), JDA Dijon (FRA), Limoges CSP (FRA), Nizhny Novgorod (RUS), Peristeri (GRE), Pinar Karsiyaka (TUR), RETAbet Bilbao (ESP), Rytas Vilnius (LTU), San Pablo Burgos (ESP), SIG Strasbourg (FRA), Start Lublin (POL), Tofas Bursa (TUR), Turk Telekom (TUR), VEF Riga (LAT).

Le 16 squadre alle qualificazioni:

Anwil Wloclawek (POL), Bakken Bears Aarhus (DEN), Balkan Botevgrad (BUL), Belfius Mons-Hainaut (BEL), Dnipro (UKR), Donar Groningen (NED), Fribourg Olympic (SUI), Hapoel Tel Aviv (ISR), Igokea (BIH), Iraklis (GRE), Keravnos (CYP), London Lions (GBR), Neptunas Klaipeda (LTU), Sporting Clube de Portugal (POR), Tsmoki-Minsk (BLR), U-Banca Transilvania Cluj Napoca (ROU).

La Champions League 2020-21 ha 41 squadre su 44 che hanno concluso nelle prime 8 posizioni del rispettivo campionato, ci sono 25 paesi rappresentati e 14 campioni nazionali. La Turchia è la più rappresentata con 5 squadre (il Turk Telekom era nono in campionato ma nelle Top 8 della Champions 2019-20), seguono Spagna e Francia con 4, poi Italia, Grecia e Israele con 3. Solo una squadra per la Germania, il Brose Bamberg, dopo il ritiro di Ludwigsburg e l'iscrizione fuori tempo massimo di Oldenburg.

Pozzecco: "Spissu è un nano come me, ha grande dedizione e trasmette le emozioni che vive in campo"

Champions League
Highlights: San Pablo Burgos-Banco di Sardegna Sassari 95-80
10/03/2020 A 22:53
Champions League
Primo tempo stellare di Marco Spissu: 17 punti con 4 su 4 da tre
10/03/2020 A 21:10