2° successo consecutivo in Basketball Champions League per l’Happy Casa Brindisi. Dopo la vittoria sul Pinar Karsiyaka, la Stella del Sud centra il successo anche contro il Tofas Bursa, nonostante un finale da cardiopalma. La difesa di casa soffre fin da subito i primi passi degli esterni avversari, ma Brindisi beneficia del gran lavoro offensivo della coppia Bostic-Willis: sono soprattutto i coast-to-coast del lungo biancoazzurro a spaccare la difesa del Tofas per l’11-9 a metà 1° quarto. Gli ospiti sono un po’ troppo pigri in attacco, non segnando per oltre 4’ e incassando un 9-0 che lancia l’Happy Casa sul +7. Willis (8 nel quarto) è devastante in transizione e mette a nudo tutti i limiti della difesa del club turco, piazzando le giocate che valgono il 22-15 dopo i primi 10' di gara. Registrata la fase di non possesso, la squadra allenata da Frank Vitucci non concede praticamente più nulla nel proprio pitturato, eccezion fatta per quanto riguarda Tomislav Zubcic, il quale dalla distanza non ci prende praticamente mai, ma in penetrazione è una spina nel fianco costante per la Stella del Sud. Il risultato è un mini-break (1-9) che riporta il Tofas praticamente a contatto (26-24) al 14’ di gioco. Semaj Christon scalda la mano e diventa il go-to-guy della formazione ospite, inventandosi anche la tripla da fermo che vale il nuovo vantaggio per i suoi, ma è ancora Zubcic (11 nel 2° quarto) a lasciare il segno con le giocate che valgono il massimo allungo turco (29-34). Joshua Bostic è però in un periodo di forma straordinario e si conferma ancora una volta, guidando la rimonta di Brindisi fino alla parità in chiusura di 1° tempo (38-38).
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, Ondemand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
Basketball Champions League
L'urna ha deciso: ecco le avversarie di Sassari, Brindisi e Treviso
07/07/2021 A 11:14
Brindisi approccia la ripresa con un’intensità decisamente diversa rispetto a quella del 2° periodo, forzando turnovers avversari e beneficiando di un ritrovato Darius Thompson. La difesa di Raphael Gaspardo è invece fondamentale per negare le transizioni agli ospiti e scatenare il contropiede dei biancoazzurri, che volano così sul 50-43 al 25’. Bostic continua nella sua perfect-storm al tiro (8/8 al 28’), piazzando anche 2 bombe in fila per il +8, ma sono ancora le transizioni a fare la differenza per l’Happy Casa: Thompson ne approfitta appieno e, scatenatosi in contropiede, realizza un gioco da 3 punti per il 63-52. Il +11 è anche la differenza con cui Brindisi sigilla il 3° quarto (65-54), perché Bostic è indemoniato anche in difesa e chiude qualsiasi linea di passaggio degli avversari. James Bell non è nella miglior serata della carriera, ma riesce comunque a realizzare giocate importanti in apertura di ultima frazione, consentendo così ai padroni di casa di mantenere un buon margine (70-62) a 7’ dalla fine. Il Tofas avrebbe le triple per riaprire la gara, ma la mira è sbagliata e allora Brindisi non paga dazio, nonostante gli oltre 3’ senza punti a referto. Tarik Phillip si carica sulle spalle tutto l’attacco ospite, segnando canestri pesantissimi, ma è Brindisi a ridare un senso al finale di una partita già chiusa, con palle perse che maturano in modo incredibile e un blackout inspiegabile a 360°. Christon lascia però sul ferro i liberi che avrebbero potuto complicare la serata brindisina e l’Happy Casa la sfanga conquistando un rimbalzo difensivo, che vale oro, a meno di 10’’ dal termine. MVP Bostic (21), mentre Perkins chiude con una sontuosa doppia-doppia (16 e 13 rimbalzi).

HAPPY CASA BRINDISI - TOFAS BURSA 77-75

  • Brindisi: Bostic 21, Motta n.e., Zanelli, Visconti 3, Gaspardo 3, Thompson 11, Cattapan n.e., Guido n.e., Udom 4, Bell 6, Perkins 16, Willis 13. All. Vitucci.
  • Tofas: Akoon-Purcell 8, Zubcic 19, Ugurlu 4, Christon 15, Tuna, White 3, A. Demir n.e., Simmons 8, E. Demir n.e., Konuk n.e., Phillip 18, Yasar. All. H. Demir.
* * *

RIGUARDA HAPPY CASA BRINDISI-TOFAS BURSA IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Basket

Happy Casa Brindisi - Tofas Bursa

00:00:00

Replica
Basketball Champions League
Tre italiane in Champions: Sassari e Brindisi ai gironi, Treviso ai preliminari
25/06/2021 A 12:20
Serie A
Brindisi si arrende, la Virtus torna in finale dopo 14 anni
02/06/2021 A 19:06