Galatasaray - Banco di Sardegna Sassari 81-92

Dopo il pesante k.o. con Tenerife, il Banco di Sardegna Sassari non sbaglia e centra la vittoria che vale il 2° posto nel Gruppo A e la qualificazione alla seconda fase della Basketball Champions League. La squadra di coach Pozzeco snatura un po' il proprio gioco, ricorrendo molto più del solito al tiro da 3 (14/31), ma espugna con autorità e merito il parquet del Galatasaray. Miro Bilan scombina subito i piani tattici dei padroni di casa, costringendo Johnathan Williams a 2 falli personali in meno di 2’ e al rientro in panchina. Le triple lanciano la mini-fuga della Dinamo (4-10), ma Brock Motum risponde prontamente, calandosi alla perfezione nel ruolo di go-to-guy del Galatasaray e lanciando la rimonta (10-10 al 4’) con la complicità, in negativo, di Stefano Gentile. Il parziale casalingo si allunga fino al 10-0, ma la coppia Bendzius-Spissu riprende a martellare da oltre l’arco e ristabilisce le distanze (17-23) a fine 1° quarto. Turnovers e falli aumentano esponenzialmente per entrambe le squadre, ma il Banco di Sardegna continua a bombardare dalla distanza, con Eimantas Bendzius che arriva a 4/7 e lancia gli ospiti sul +9 (20-29). I giochi a due tra Jason Burnell e Bilan cominciano a fare la differenza, affiancando al meglio il gran lavoro difensivo della squadra di coach Pozzecco. È però Gentile a scrivere il massimo vantaggio (+14) con un perfetto arresto-e-tiro (24-38), prima di un nuovo tentativo di rimonta dei padroni di casa. Le palle perse limitano però totalmente l’attacco di coach Memnun, incapace peraltro di trovare la via del canestro dalla lunga distanza (1/9). Marco Spissu fiuta al meglio l’occasione, piazza giocate fondamentali e ridà così il massimo vantaggio ai biancoblu (32-46) proprio in chiusura di 1° tempo.
Serie A
Supercoppa, Highlights: Brindisi-Sassari 76-66
18/09/2021 A 16:24
Gentile è nuovamente assoluto protagonista in apertura di ripresa, con 5 punti in rapida successione, mentre Bilan torna a dominare sotto i tabelloni per il +18 ospite (40-58) al 24’. Il Galatasaray ritrova la mira da oltre l’arco dei 6.75, specie con gli esterni, ma non dà mai la sensazione di poter lanciare un efficace tentativo di rimonta, pur toccando il -11 grazie allo show personale di Daryl Macon (52-63). Le triple sono ancora la chiave in possesso del Banco di Sardegna per aprire la scatola difensiva degli avversari e ricacciarli indietro (58-73) a fine 3° quarto. Qualche distrazione di troppo costa però a Sassari un 10-2 casalingo: break che rimette tutto in discussione a 7’ dalla sirena finale (68-75), anche perché la squadra di coach Pozzecco ha già esaurito il bonus falli. Spissu si conferma allora giocatore dotato di attributi incredibili e di un killer-instinct difficilmente riscontrabile in altri play italiani, coronando un 5-0 che sembra rilanciare i biancoblu. Bendzius lo imita con la 6ª bomba personale di serata, confermando la scelta tattica del Galatasaray, ossia concedere tante triple e chiudere il pitturato a una squadra che, prima di stasera, aveva tirato moltissimo da 2. Il floater di Spissu permette al regista biancoblu di riscrivere la sua miglior prova stagionale in BCL, ma anche di chiudere il discorso vittoria e qualificazione. Oltre a Spissu, sontuosa doppia-doppia per Bendzius (20+10 rimbalzi), 15 per Gentile e 12+8 per il solito Bilan. Al Gala non bastano i 23 di Macon.

Stefano Gentile scivola e tira un calcione a Spissu: vai col liscio!

Il tabellino

  • Galatasaray: Trice 11, Hunter 16, Macon 23, Ermis, Arslan, Motum 6, Jefferson 5, Williams 10, Olmaz 1, Erdeniz n.e., Koksal 9, Donat n.e. All. Memnun.
  • Sassari: Spissu 23, Bilan 12, Treier, Chessa n.e., Kruslin 11, Katic 6, Re n.e., Burnell 5, Bendzius 20, Gandini, Gentile 15. All. Pozzecco.
* * *

RIGUARDA GALATASARAY-BANCO DI SARDEGNA SASSARI IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Galatasaray - Banco di Sardegna Sassari

01:52:20

Replica
Serie A
Sassari lotta ma Brindisi ha più benzina e vola in semifinale
18/09/2021 A 15:11
Serie A
Gran giocata lungo-lungo: Burnell per la schiacciata di Bendzius
18/09/2021 A 13:58