MEDIOLANUM FORUM DI ASSAGO (MI) - Inizia al meglio l'avventura al Forum nelle Final Eight 2021 per la Happy Casa Brindisi che supera 93-81 l'Allianz Trieste e stacca il pass per le semifinali dove sfiderà la vincete fra Sassari e Pesaro. La squadra di Frank Vitucci, reduce da due finali consecutive perse, deve fare a meno del top scorer D'Angelo Harrison e ha Derek Willis non al meglio, ma riesce comunque a imporsi in virtù dell'ottima prova di Gaspardo, 17 punti, dei 12 di Perkins e Udom (4a doppia cifra di fila), degli 11 di Visconti e Bell, e dei 9 con 9 assist di Darius Thompson: i biancoblu, per l'occasione in maglai argento, chiudono con 13 su 25 da tre! Per l'Allianz si ferma subito la corsa in Coppa Italia nonostante i 16 con 9 assist di Doyle, i 15 punti di Henry e i 12 di Upson.

Raphael Gaspardo ha i razzi nelle gambe: alley-oop e gran schiacciata

Il terzo quarto di finale, che apre la giornata di venerdì al Forum di Assago, vede una vede partenza della Happy Casa, 6-0, ma l'Allianz risponde subito con un ispirato Da Ros per 6-6. Il match è a fiammate, Bell e Doyle si scambiano triple, poi Brindisi cambia marcia e arriva il +10 sul 23-13 stampato da un'altra bomba di Bell. La reazione di Trieste arriva subito, Henry inchioda una gran schiacciata, Da Ros segna ancora fa fuori, ed è 25-18 per chiudere il primo periodo. In avvio di secondo quarto l'inerzia resta alla squadra di Dalmasson, Upson segna due canestri di fila e poi Doyle dall'arco firma la tripla del sorpasso sul 29-28. Da lì c'è equilibrio, la Happy Casa trova punti con Visconti, Thompson e Udom, e scappa fino al nuovo +8, 43-35, mentre l'Allianz replica con Delia, Alviti e Doyle, e resta a galla all'intervallo sul 43-38, anche grazie al 20-17 a rimbalzo, 9-5 in attacco.
Coppa Italia
Gruppo longevo e coach De Raffaele, segreti vincenti di Venezia
12/02/2021 A 12:42

Mattia Udom plana a centroarea: schiacciata su assist di Perkins

Dopo la pausa negli spogliatoi la sfida riprende sul filo dell'equilibrio, Fernandez mette due bombe per il -1, poi Henry ispira l'aggancio sul 50-50. La Happy Casa non si fa impressionare, controbreak di 10-0 firmato Thompson e Bell, e vantaggio 60-50. L'Allianz però rimane a galla, Doyle piazza due triple per il -2, poi al 30' è 66-61 per Brindisi firmato Gaspardo, con una gran schiacciata in alley-oop e con un jumper sulla sirena. Negli ultimi 10' Brindisi tiene in mano la sfida, Alviti firma il nuovo -3 dall'arco ma Visconti risponde, poi lo stesso gioiellino ex Reyer si ripete per il +10 sull'83-73, dopo un paio di giocate di energia di Udom e Krubally. Nel finale l'Allianz prova a farsi sotto con difesa aggressiva e le giocate di Fernadez e Delia, torna fino al -5, 84-79, ma non va oltre, anche per Bell insacca dall'angolo la tripla dell'88-79 che sostanzialmente chiude il discorso a poco più di 2' dal termine.

Mike Henry di potenza: penetrazione e schiacciata

Happy Casa Brindisi - Allianz Pallacanestro Trieste 93-81

  • Brindisi: Krubally 5, Bell 11, Udom 12, Zanelli 3, Visconti 11, Perkins 12, Guido ne, Cattapan ne, Motta ne, Willis 4, Gaspardo 17, Thompson 9. All. Vitucci.
  • Trieste: Henry 15, Doyle 16, Fernandez 7, Delia 10, Alviti 4, Cavaliero, Coronica ne, Upson 12, Arnaldo ne, Da Ros 8, Laquintana 5, Peric. All. Dalmasson.

Highlights: Brindisi-Trieste 93-81

* * *

Riguarda Happy Casa Brindisi - Allianz Pallacanestro Trieste in VOD (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Basket

Happy Casa Brindisi - Allianz Pallacanestro Trieste

00:00:00

Replica
Coppa Italia
Milano dura e intensa: l'esordio in Coppa è con testa da Eurolega
12/02/2021 A 10:49
Basketball Champions League
L'urna ha deciso: ecco le avversarie di Sassari, Brindisi e Treviso
07/07/2021 A 11:14