Darussafaka-Segafredo Virtus Bologna 96-106

Dopo 22 giorni senza giocare la Segafredo Virtus Bologna torna in campo e sfodera una prestazione superlativa per battere il Darussafaka e conquistare il pass per i quarti di finale di Eurocup dove sfiderà il Monaco. Lo spareggio coi turchi, giocato con 24 ore di ritardo e a Belgrado a porte chiuse invece che a Istanbul per le conseguenze delle restrizioni legate al Corona Virus, è un grande riscatto per la squadra di Djordjevic che prima dello stop aveva perso in casa col Partizan nel penultimo turno di Top 16, aveva perso la finale di Intercontinentale con Tenerife e aveva perso il quarto di finale di Coppa Italia con Venezia. Stavolta però Bologna non ha sbagliato, anzi, ha sfoderato una prova da record per annichilire un Dacka risalito anche a -4 nel terzo periodo: la Segafredo chiude con 15 triple a bersaglio (9 su 12 nel primo tempo) e i nuovi primati in Eurocup per punti segnati, 106, valutazione complessiva, 133, e tiri liberi segnati, 25, senza dimenticare i 30 assist distribuiti! L'MVP è Milos Teodosic con 21 punti e 6 assist ma non meno importanti sono stati Ricci, 17 punti, Weems, 15, e Pajola, 10 con 3 assist e un recupero pesantissimo quando i turchi erano ormai a contatto. Al Darussafacka non bastano i 14 punti di Browne, Colson e Lamb.

EuroCup
Highlights: Virtus Bologna-AS Monaco 94-85
20 ORE FA

Frank Gaines pesca il jolly: tripla dall'angolo e fallo subito

Nel silenzio della Stark Arena di Belgrado, deserta nonostante una capienza vicina ai 20mila posti, la Virtus Bologna inizia forte, Weems, Markovic e Teodosic colpiscono dall'arco ed è subito +10 sul 20-10. Anche Pajola e Delia hanno un buon impatto, poi è Gaines con un gioco da quattro punti dall'angolo a firmare il 30-14 con cui si va alla prima pausa, con la Segafredo a 6 su 7 da tre! Nel secondo periodo lo show della Segafredo prosegue, Weems segna il +21, bissato da Teodosic col bomba del 44-23, poi pian piano c'è la riscossa del Darussafacka che, con due triple di Ozdemiroglu e le giocate vicino al ferro di Jones, Hamilton e Colson, ricuce fino al -12 dell'intervallo, 40-52.

Dalle parti di Julian Gamble non si passa: gran stoppata a Guler

Il terzo quarto è il periodo più difficile per Bologna perchè le soluzioni si fanno meno pulite, il Dacka alza l'intensità e attacca il ferro, trovando punti con Guler e Hamilton. I turchi arrivano fino al -4 un paio di volte, prima grazie a Ozdemiroglu e poi sul 62-66 con una schiacciatona di Hamilton e con Guler, ma lì la rimonta si ferma definitivamente. Merito di Alessandro Pajola che ruba palla e subisce fallo antisportivo da Guler: il Darussafacka si blocca letteralmente mentre la Segafredo torna a +11 grazie anche ad una bomba di Marble per il 79-68 del 30'. Nell'ultimo periodo torna al lavoro Teodosic, il playmaker serbo smazza assist a ripetizione per Ricci, Gamble e Pajola e la Virtus dilaga fino a +21 sul 94-73. A quel punto la formazione di Djordjevic stacca di nuovo la spina ma il Darussafaka non ha il tempo per riaprire la gara, ritorna fino a -9 ma non va oltre e così il finale è 106-96. Per i turchi finisce l'Eurocup, per Bologna invece prosegue con i playoff e il chiaro obiettivo di andare fino in fondo.

Milos Teodosic è pura arte! Assist magico per Ricci

  • Darussafaka: Ozmizrak 5, Agva 2, Browne 14, Dora, Demir 7, Hamilton 11, Veyseloglu 4, Ozdemiroglu 10, Lamb 14, Jones 5, Guler 10, Colson 14. All. Ernak.
  • Segafredo Virtus Bologna: Gaines 9, Marble 7, Pajola 10, Baldi Rossi 3, Markovic 3, Ricci 17, Delia 6, Cournooh, Hunter 5, Weems 15, Teodosic 21, Gamble 10. All. Djordjevic.

Highlights: Darussafaka-Segafredo Virtus Bologna 96-106

I playoff di Eurocup

I quarti di finale (serie al meglio delle tre gare dal 17 al 25 marzo)

  • A: Partizan NIS Belgrado (1E) vs. UNICS Kazan (2G)
  • B: Promitheas Patrasso (1F) vs. Tofas Bursa (2H)
  • C: AS Monaco (1G) vs. Segafredo Virtus Bologna (2E)
  • D: Unicaja Malaga (1H) vs. Umana Reyer Venezia (2F)

Semifinali (serie al meglio delle tre gare dal 31 marzo all'8 aprile)

  • A vs B
  • C vs D

Finale (serie al meglio delle tre gare dal 21 al 27 aprile)

EuroCup
Josh Adams dal parcheggio: segna da centrocampo allo scadere
20 ORE FA
EuroCup
Visione di Teodosic: assist con passaggio bowling per Hunter
20 ORE FA