Tre italiane ai blocchi di partenza in Eurocup, ma la situazione potrà cambiare se la Segafredo Virtus Bologna dovesse essere "promossa" in Eurolega per rimpiazzare l'eventuale addio del Panathinaikos, in odore di trasferimento in Champions League dopo la messa in vendita del club da parte dello storico proprietario Dimitris Giannakopoulos. Assieme alla Virtus, confermate anche Reyer Venezia (protetta a dispetto di una posizione in classifica modesta in Serie A grazie alla qualificazione ai playoff ottenuta prima della sospensione del torneo per la pandemia di coronavirus) e Leonessa Brescia, mentre è assente l'Aquila Trento.

Le new-entry in lista, invece, rimpiazzano squadre che hanno abbandonato il torneo per trasferirsi in Champions League (Darussafaka e Rytas Vilnius) o sono club che, al momento della chiusura dei campionati nazionali per l'emergenza coronavirus, si trovavano in posizione di classifica migliore rispetto agli omologhi impegnati in Eurocup. La stagione 2020-21 avrà un format classico. Le regular-season si giocherà dal 30 settembre al 16 dicembre, le Top 16 tra il 30 dicembre e il 3 febbraio, i quarti di finale tra il 2 e il 10 marzo, le semifinali tra il 16 e il 24 marzo, le Finals tra il 6 e il 14 aprile.

Eurocup
Brescia assente ingiustificata, brutto k.o. contro il Mornar Bar
14/10/2020 A 18:55

La lista con le 24 squadre partecipanti all'Eurocup 2020-21

  • AS Monaco (confermata)
  • Bahcesehir College Istanbul (Turchia, nuova)
  • Buducnost VOLI Podgorica (Montenegro, confermata)
  • Cedevita Olimpija Ljubljana (Slovenia, confermata)
  • Fraport Skyliners Frankfurt (Germania, nuova)
  • Frutti Extra Bursaspor (Turchia, nuova)
  • Germani Brescia Leonessa (Italia, confermata)
  • Herbalife Gran Canaria (Spagna, nuova)
  • JL Bourg (Francia, nuova)
  • Joventut Badalona (Spagna, confermata)
  • Lietkabelis Panevezys (Lituania, nuova)
  • Lokomotiv Kuban Krasnodar (Russia, confermata)
  • Maccabi Rishon LeZion (Israele, confermata)
  • Metropolitans 92 Levallois (Francia, nuova)
  • MoraBanc Andorra (Spagna, confermata)
  • Nanterre 92 (Francia, confermata)
  • Partizan NIS Belgrade (Serbia, confermata)
  • Promitheas Patras (Grecia, confermata)
  • ratiopharm Ulm (Germania, confermata)
  • Telenet Giants Antwerp (Belgio, nuova)
  • Umana Reyer Venice (Italia, confermata)
  • Unicaja Malaga (Spagna, confermata)
  • UNICS Kazan (Russia, confermata)
  • Virtus Segafredo Bologna (Italia, confermata)

Pozzecco: "Spissu è un nano come me, ha grande dedizione e trasmette le emozioni che vive in campo"

Eurocup
Vittorie esterne per Trento e Virtus, imbattute dopo tre giornate
13/10/2020 A 20:00
Eurocup
Kelvin Martin decolla sopra al ferro di Nanterre con una schiacciatona
13/10/2020 A 18:02