Manca ancora un match alla fine della stagione regolare di EuroCup 2020-2021, quello che deciderà la leadership del girone A tra Joventut Badalona e JL Bourg en Bresse, ma le squadre italiane sono già certe di conoscere le avversarie dei loro gironi nelle Top 16 dopo gli incontri di martedì. Per la Virtus Bologna, imbattuta nel raggruppamento C, la sfida è con il Cedevita Olimpia Lubiana, che da un paio d’anni porta in giro il nome dello storico club sloveno e dell’ex compagine di Zagabria (fusione praticamente unica ad alto livello europeo), con i russi dell’UNICS Kazan, squadra in cui gioca l’ex Roma, Treviso e Brindisi John Brown, e con i montenegrini del Buducnost, in cui attualmente milita Amedeo Della Valle. Il gruppo è contrassegnato dalla lettera G.

Serie A
Bologna-Milano, una Classica tornata Grande come negli anni '90
27/12/2020 A 09:57

Per quanto riguarda invece Trento, terza nel girone B, nel raggruppamento E ci saranno i francesi del Boulogne Metropolitans 92 (ex Paris-Levallois, in una delle versioni più recenti), i russi del Lokomotiv Kuban Krasnodar, che stanno guardando al mercato con un certo interesse, e i serbi del Partizan Belgrado, per un duello che si ripete, dal momento che si era già verificato nella scorsa stagione, in cui il club allenato da Nicola Brienza non incise nella seconda fase della competizione europea.

La sfida al vertice odierna del girone A deciderà, come detto, le sorti delle due squadre coinvolte: chi chiuderà al primo posto incontrerà Unicaja Malaga, AS Monaco e Nanterre, mentre la seconda sfiderà invece Gran Canaria, Mornar Bar e MoraBanc Andorra.

Virtus Bologna-Olimpia Milano, il film del derby d'Italia

EuroCup
La Virtus Bologna stende Anversa, Trento cade con Gran Canaria
16/12/2020 A 23:21
EuroCup
Spacing e movimenti senza palla: come Belinelli fa la differenza
14/01/2021 A 10:42