83-82 A FINE PARTITA - Con un brivido negli ultimi secondi la Virtus Segafredo Bologna batte Bourg en Bresse e centra la sesta vittoria in Eurocup. Nonostante il 7 su 21 da tre e le 16 palle perse, la formazione di Sergio Scariolo la spunta e ringrazia le due bombe nel finale di Kyle Weems, top scorer con 15 punti, gli stessi di Jaiteh; bene anche Belinelli con 13 mentre Pajola chiude con 7 punti e 9 assist. Per il Bourg en Bresse il migliore è l'ex varesino Jones, 17 punti, seguito dall'ex Trento JaCorey Williams, 13, gli stessi di Roos.
81-78 al 40' - Succede di tutto! Ingenuità difensiva della Virtus che regala una tripla a Sulaimon e poi arriva la persa sulla rimessa che porta Courby al canestro da sotto del -2. Immediato il fallo su Jaiteh che segna un solo libero e quindi è +3 a 8" dal termine.
EuroCup
Virtus Bologna-Bourg en Bresse in diretta TV e LIVE-Streaming
11/01/2022 A 09:41
80-73 al 40' - Kyle Weems! Due triple siderali del nativo del Kansas tengono la Virtus davanti, anche se due ingenuità costano il canestro in contropiede di Julian e la tripla di Courby per il -5, dimenticato in contropiede. Poi il fallo sistematico di Bourg e i liberi del +7 di Belinelli.
72-66 al 38' - Dopo il canestro di Jones per la parità sul 66-66, la Segafredo riesce di nuovo a regire: due coppie di liberi di Pajola e Belinelli, e un canestrone a rimbalzo di Jaiteh su errore del capitano. Ma è ancora lunghissima e apertissima.
66-64 al 35' - La Virtus alza troppo presto il piede dall'acceleratore! Contro break di 10-1 di Bourg en Bresse che ricuce lo strappo e riapre il discorso: la tripla di Jalen Jones obbliga Scariolo al timeout.
65-53 al 32' - Cresce la difesa e arriva l'allungo della Virtus! Prosegue il parziale positivo della squadra di Scariolo che coi canestri di Jaiteh e Weems, e un libero di Mannion, arriva al massimo vantaggio di +12 e obbliga Bourg al timeout.
60-53 A FINE TERZO QUARTO - Finale di periodo in crescendo per la Virtus Bologna, 13-0 e +7 all'ultima pausa dopo essere finita anche a -6. Positivo anche l'impatto di Mannion con la tripla del +5 e poi i liberi finali di Jaiteh dopo una buonissima azione difensiva. Il francese è l'unico di Bologna in doppia cifra con 10 punti, per Bourg ci sono i 12 di Jones e gli 11 di Williams.
55-53 al 29' - Bella risposta della Segafredo che, guidata da Belinelli e Cordinier, e con la difesa, ricuce lo strappo: Jaiteh e Tessitori impattano, poi due liberi di Beli rimettono davanti la Virtus. Match che resta apertissimo.
47-53 al 25' - La Virtus con pochissimo ritmo in questa ripresa, Scariolo costretto al timeout sul -6. I canestri di Jones e Sulaimon, e i liberi di Williams, ridanno due possessi pieni di vantaggio a Bourg en Bresse.
45-44 al 22' - Iniziato il secondo tempo alla Segafredo Arena. Il primo canestro è firmato dalla Virtus con Weems in contropiede, la replica di Bourg è di Jones per il nuovo -1.
43-42 A FINE SECONDO QUARTO - Intervallo a Bologna con situazione equilibrata fra Virtus e Bourg: entrambe hanno tentato un allungo, +7 per la Segafredo, +6 per i francesi, ma senza andare oltre. I padroni di casa hanno 7 punti da Belinelli e 6 da Cordinier, Jaiteh e Sampson, in un primo tempo da 14 su 23 da due e 4 su 8 da tre. Per il Bourg, che tira 7 su 12 dall'arco e conduce 15-11 nella lotta a rimbalzo, il migliore è Williams con 9 punti, seguito da Pelos e Jones con 8.
43-42 al 19' - Ultimo timeout di Scariolo in vista dei 26" conclusivi della Virtus. L'obiettivo è rispondere a Boug, tornata a -1 con 5 punti consecutivi di JaCorey Williams, compresa una schiacciatona a due mani.
39-37 al 18' - Reazione importante della Sagafredo al break di Bourg! A suonare la carica è Cordinier con due triple, una centrale e una dall'angolo, poi è Weems in transizione a firmare la bomba del sorpasso che obbliga i francesi al timeout. Da segnalare anche un canestro di Sampson. Per Bourg invece si fa notare l'ex varesino Jones.
26-32 al 15' - Bourg en Bresse bollente dall'arco! Altre due triple di Benitez e Chassang e +6 per i francesi che provano un mini allungo con un break di 15-2 di sole triple: 7 su 12 la percentuale di Bourg.
26-26 al 13' - Risponde colpo su colpo e resiste Bourg en Bresse: dopo il +7 Virtus firmato da Jaiteh, i francesi trovano con Pelos e Roos tre bombe per la parità assoluto. Coach Scariolo costretto al timeout per riordinare le idee, in attacco e in difesa.
22-17 A FINE PRIMO QUARTO - Si chiude con le marce alte il primo periodo per la Virtus, col canestro in penetrazione di Belinelli su una splendida rimessa. L'ex di Spurs e Bulls tra le tante è il migliore con 5 punti, davanti ai 4 di Ruzzier e Alibegovic; spazio anche per il rientro di Mannion e Weems. Per Bourg a quota 5 c'è Pelos.
18-12 all'8' - Dopo il -2 e il timeout di Scariolo, bella reazione della Segafredo. Subito una tripla centrale di Belinelli, un gioco da tre punti di Pajola e un canestro di Jaiteh per il break di 8-0 dei bianconeri.
10-10 al 5' - Parità in questo avvio di partita, con l'ex varesino Jones protagonista insieme a Courby con la tripla. Per la Virtus molto attivi Alibegovic, 4 punti con già 5 tiri, e Ruzzier, 4 pure per lui.
4-2 al 2' - Iniziata la sfida, la prima del 2022 in Eurocup. Buon avvio della Virtus a segno con Alibegovic e con Ruzzier in contropiede, lui scelto per il quintetto al posto di Mannion. Per Bourg il primo bersaglio è dell'ex trentino JaCorey Williams a rimbalzo.
Tutto pronto per la palla a due alla Segafredo Arena. I quintetti: Segafredo con Ruzzier, Pajola, Cordinier, Alibegovic, Sampson (assente Teodosic, recuperati Mannion e Weems), Bourg en Bresse con Harris, Sulaimon, Jones, Courby e JaCorey Williams, ex Trento.
Sarà il terzo confronto in circa un anno tra le due squadre: nella passata stagione di Eurocup, la Virtus Bologna vinse entrambe le sfide con Bourg nelle Top 16! La Segafredo si impose nettamente 83-62 in casa mentre in Francia finì 99-87 con 21 punti di Teodosic e 23 con 11 rimbalzi di Vince Hunter.
I francesi, che hanno vinto gli ultimi due impegni in campionato dopo una serie di 5 ko, saranno senza Eric Mika, il centro visto anche a Brescia, ma potranno contare su Jalen Jones, ala appena arrivata da Varese. Occhi anche sugli esterni CJ Harris e Rasheed Sulaimon, e su JaCorey Williams, lungo mancino lo scorso anno a Trento.
La Segafredo non avrà a disposizione Hervey e Teodosic, per il quale si è tirato un sospiro di sollievo , mentre è in dubbio la presenza di Nico Mannion: coach Scariolo dovrà chiedere uno sforzo extra ai vari Pajola, Belinelli, Jaiteh e Cordinier, quest'ultimo rientrato dopo il problema alla caviglia.
La squadra di Sergio Scariolo è terza nel gruppo B con un bilancio di 5-3 dietro al Buducnost e a Gran Canaria, formazione con cui ; Bourg invece è in fondo insieme al Promitheas con un record di 2-6 e ha vinto solo una delle ultime quattro gare disputate, contro il Bursaspor per 95-65.
Amici di Eurosport, un saluto da Davide Fumagalli e bentrovati all'appuntamento con il LIVE-Blogging di Segafredo Virtus Bologna-Bourg en Bresse, nono impegno per la formazione di coach Sergio Scariolo nella stagione di Eurocup 2021-22.

Highlights: Reggio Emilia-Virtus Bologna 81-90

EuroCup
Scatta l'Eurocup: le 5 domande sulla competizione 2021-22
19/10/2021 A 10:21
EuroCup
La Virtus Bologna stecca ancora in trasferta: ko a Ulm 84-68
4 ORE FA