91-72 A FINE QUARTO QUARTO - Si chiude in festa alla Segafredo Arena, con la squadra di Sergio Scariolo che gioisce per Marco Ceron, autore della tripla che sigilla il risultato finale. Una Virtus che nella ripresa scappa e nel quarto periodo dilaga, arrivando anche a +21: è la terza vittoria di fila in Eurocup per Bologna che ha 18 punti da Weems, eletto MVP, e 14 con 7 rimbalzi da Alibegovic, senza dimenticare i 9 con 8 assist di Belinelli e gli 8 con 6 assist di Teodosic. Al Promitheas non bastano i 29 punti della coppia di lunghi composta da Jerai Grant e Dario Hunt.
81-63 al 36' - Massimo vantaggio Virtus che vola sul +18 dopo il recupero e la schiacciata in contropiede di Kyle Weems. Sembra ormai vicino alla resa il Promitheas che chiama timeout; non influisce il problema al dito di Milos Teodosic, che ha preso un colpo nel primo tempo ed è stato ben rimpiazzato da Ruzzier e Alexander.
EuroCup
Virtus Bologna-Promitheas in diretta TV e LIVE-Streaming
13/12/2021 A 16:57
75-58 al 33' - Torna a +17 la Virtus Bologna con la tripla di Alexander che punisce l'uscita in ritardo di Giannopoulos. La squadra di Scariolo è in controllo ma non può permettersi cali.
70-56 FINE TERZO QUARTO - Terrificante parziale della Virtus Bologna per chiudere il periodo, 8-3 con una tripla di Belinelli e 5 punti di Michele Ruzzier, entrato molto bene in gara. Proprio sulla sirena però arriva la bomba di Kendrick Ray che tiene viva qualche speranza per il Promitheas. La Segafredo però mostra segnali importanti anche perchè, dopo il +3 dei greci, ha chiuso il quarto con un parziale di 22-5!
62-53 al 28' - Momento Virtus Bologna firmato Belinelli e Sampson: l'ex giocatore degli Spurs firma due assist per Alibegovic, poi esce dai blocchi e spara la tripla del +5; successivamente arriva Sampson che va fino al ferro su un altro assist di Beli, poi stoppa Hunt e chiude l'azione di ripartenza. Break di 14-2 per la Segafredo.
52-51 al 25' - Bella reazione Virtus! Dopo il +3 del Promitheas, guidato da un ispirato Jerai Grant, 13 punti, la squadra di Scariolo risponde, trascinata da Milos Teodosic: prima guadagna fallo e mette i liberi, poi ribalta il lato per Belinelli che a sua volta manda a segno Alibegovic. Timeout obbligato di Zouros.
48-47 al 23' - Avvio di ripresa a fiammate a Bologna: Grant decolla per la schiacciata del primo vantaggio greco, poi 5-0 Virtus con Alibegovic dall'arco e Weems in schiacciata, ma gli ospiti son lì ed è ancora Grant ad andare a segno.
43-43 A FINE SECONDO QUARTO - Primo tempo in archivio alla Segafredo Arena ed è perfetta parità. Dopo il +9 toccato in un primo periodo ad alto punteggio (7 su 7 al tiro per iniziare), la Virtus Bologna ha perso ritmo nel secondo e ha permesso al Promitheas di risalire, sfruttando la fisicità dei lunghi Hunt e Grant, e le triple di Miles. Proprio Hunt è a 10 punti mentre il miglior marcatore è Kyle Weems, 12, di cui 10 in un amen nei primi minuti. Per la Virtus ci sono 14 assist e 7 perse, un ottimo 50% al tiro (16 su 32) e un meno ottimo 50% ai liberi, 6 su 12.
38-38 al 18' - Due errori ai liberi di Tessitori e poi palla persa per la Virtus che ha davvero perso fluidità in attacco. Molto meglio la formazione greca che impatta con bomba di Isaiah Miles, specialista con il 42% dall'arco in Eurocup.
35-35 al 16' - Ritmo e punteggio che si sono abbassati, la Segafredo si ferma anche troppo e il Promitheas rimonta fino alla parità. Ottimo l'impatto di Hunt che sta facendo il vuoto a rimbalzo e vicino a canestro. Già 8 punti per il pivot lo scorso anno alla Fortitudo Bologna.
33-29 al 12' - Primo squillo di Belinelli che esce dai blocchi e insacca la tripla del momentaneo +5! Poi accorcia l'ex di Brescia e Fortitudo Dario Hunt, ma è un momento in cui prevalgono gli errori dopo un primo quarto ad alto punteggio.
27-23 A FINE PRIMO QUARTO - Dopo il giro di cambi arriva la rimonta del Promitheas che, col buon impatto di Agravanis e Giannopoulos, risale fino a -4. Per la Virtus un finale in calando dopo l'avvio lanciato con 7 su 7 al tiro: Weems è già in doppia cifra con 10 punti.
25-16 al 6' - Dopo il riaggancio del Promitheas a -2, Bologna dà un'altra spallata: 7-0 e vantaggio di 9 punti che costringe Zouros al timeout. Dopo la seconda bomba Weems arriva a 10 punti, mentre Jaiteh è a 6, sempre preziosissimo dentro l'area.
14-8 al 3' - Punteggio altissimo con già 22 punti segnati in 180 secondi dalle due squadre. La Virtus tira 6 su 6 dal campo e vola a +6 con due triple di Weems, già a 7, e Teodosic.
6-3 al 1' - Inizio forte della Segafredo che ha già trovato tre canestri in un minuto: due di Weems in situazione di contropiede e uno di Pajola. Per i greci un gioco da tre punti in avvicinamento di Jerai Grant, fratello maggiore del milanese Jerian.
Tutto pronto alla Segafredo Arena: Virtus che parte in quintetto con Teodosic, Pajola, Weems, Alibegovic e Jaiteh, assenti Cordinier, Mannion e Hervey, oltre ai lungodegenti Udoh e Abass. Il Promitheas parte con Ray, Gkikas, Rogkavopoulos, Miles e Jerai Grant.
Il Promitheas è squadra da rispettare aldilà del record: i pericoli sono gli esterni Kendrick Ray e Abdul Gaddy, visto alla Virtus nel 2014-15, e i lunghi Jerai Grant, fratello del milanese Jerian e di Jerami, stella dei Pistons in NBA, e Dario Hunt, lui pure con un passato italiano fra Brescia, Caserta, Roma e Fortitudo Bologna; per quanto concerne i greci attenzione al veterano Agravanis e al classe 2001 Rogkavopoulos, ala da 11 punti e 7 rimbalzi di media col 52% da tre.
La Segafredo viene da sei successi consecutivi tra tutte le competizioni e ha l'obiettivo di proseguire nonostante i tanti infortuni: la sfida coi greci arriva nella settimana del derby con la Fortitudo, in programma domenica alle 17.30. Prima però bisogna superare il Promitheas per conquistare la quinta vittoria stagionale e dare continuità dopo quelle con Venezia e a Lubiana col Cedevita Olimpia.
Quarta gara casalinga per i campioni d'Italia che, alla Virtus Segafredo Arena, dentro la Fiera di Bologna, ospitano i greci del Promitheas Patrasso, formazione ormai abituata ai palcoscenici continentali e che in questo gruppo B vanta un record di 2-4, con una sconfitta interna per 89-60 nell'ultimo impegno col Buducnost.
Amici di Eurosport, un saluto da Davide Fumagalli e bentrovati all'appuntamento con il LIVE-Blogging di Segafredo Virtus Bologna-Promitheas Patrasso, settimo impegno per la formazione di coach Sergio Scariolo nella stagione di Eurocup 2021-22.

Amar Alibegovic fa 26 punti a Cremona, career high

EuroCup
Scatta l'Eurocup: le 5 domande sulla competizione 2021-22
19/10/2021 A 10:21
EuroCup
La Virtus Bologna stecca ancora in trasferta: ko a Ulm 84-68
3 ORE FA