Segafredo Virtus Bologna-Umana Reyer Venezia 90-84

Le grandi attese sono state rispettate per il derby europeo tra Virtus Bologna e Reyer Venezia alla Segafredo Arena in Fiera, match valido per la quinta giornata del gruppo B di Eurocup. Alla fine a spuntarla è la squadra di Sergio Scariolo che, pur senza capitan Belinelli, conduce praticamente dall'inizio alla fine, anche a +20, e poi nel finale resiste al ritorno di una mai doma Umana, che non è nemmeno andata troppo lontana dal colpaccio. Bologna si gode uno strepitoso Hervey da 26 punti con 10 su 17 al tiro e 4 rubate, un Teodosic in versione leader soprattutto nel finale da 22 punti con 7 assist, e un solido Cordinier da 13, anche perchè nella ripresa Mannion e Sampson stan seduti a causa di guai fisici. Dall'altra parte per la Reyer ci sono 26 punti con 5 triple di Michele Vitali, alla miglior prova in maglia orogranata, i 15 di Daye e i 13 di Watt, mentre stecca completamente Tonut, 0 punti con 0 su 5 al tiro. A livello di numeri, la Virtus tira il doppio dei liberi, 26 su 36 contro 15 su 18, recupera 14 palloni e conduce 24-13 nei punti da palla persa, 20 della Reyer; viceversa la squadra di De Raffaele domina a rimbalzo, 34 a 24, con un evidente 19-5 nei punti da seconda opportunità, ma alla fine è la Segafredo a prevalere e a centrare il terzo successo stagionale in Eurocup (3-2, contro il 2-3 dei lagunari).
Serie A
Fuochi d'artificio a Bologna: la Virtus supera Brindisi
21/11/2021 A 21:03
La partita è da subito fisica e intensa, ed è la Virtus la prima a tentare la fuga arrivando a +10 sul 22-12 grazie a Cordinier e ad Alexander, innescati da Mannion. Nel secondo periodo Venezia risale la china con le giocate di Daye, poi è Watt a firmare il -2 sul 31-29. La Segafredo però ha un super Hervey a tenere a distanza gli avversari, poi Daye commette una sciocchezza, commette fallo e poi antisportivo su Teodosic e ne viene fuori un 7-0 firmato interamente dal serbo fra liberi e una tripla che danno il +9 a Bologna. Il margine resta praticamente tale all'intervallo, coi campioni d'Italia che tornano negli spogliatoi sul +8, 45-37.
L'avvio di ripresa è tutto per la Virtus che, al netto degli infortuni di Mannion e Sampson, rimasti seduti per tutto il secondo tempo, scappa via fino al +20 sul 61-41 grazie alle giocate difensive di Jaiteh e alle triple di Weems e Hervey, sempre innescati da Teodosic. Ovviamente non è per nulla finita perchè Bologna, come contro Valencia in cui era a +21, cala vistosamente di intensità e concentrazione, e la Reyer ne approfitta: è Daye a suonare la carica per il -10 del 30' sul 69-59, e poi all'inizio del quarto periodo la squadra di De Raffaele risale fino a -4 con un gioco da tre punti di Brooks. Da lì la gara diventa bellissima, Cordinier ci mette la sua fisicità, poi Teodosic e Sanders si scambiano 5 punti in fila, e infine è Daye a segnare in penetrazione il -3 sul 79-76 a 5' dalla fine.
Da lì è una battaglia di nervi e a spuntarla, un po' a sorpresa, è la Segafredo, guidata da Milos Teodosic: il serbo firma il +7 con due liberi e l'assist per Jaiteh, e poi trova Hervey per il +5 sull'86-81 dopo che Sanders aveva fallito la bomba del possibile -3! A chiudere i conti è proprio Teodosic che va al ferro dopo una sanguinosa persa di Venezia, e negli ultimi secondi è Pajola in penetrazione poco prima della sirena a fissare il punteggio sul 90-84 dopo la bomba dall'angolo di Vitali. Si chiude così un derby molto bello e intenso, davanti anche agli occhi del presidente Fip Petrucci. Ora l'Eurocup si prende una pausa di tre settimane per la finestra dedicata alle nazionali e tornerà il 7 e 8 dicembre.
  • Virtus Bologna: Tessitori 2, Cordinier 13, Mannion, Pajola 6, Alibegovic, Hervey 26, Ruzzier ne, Jaiteh 5, Alexander 5, Sampson 4, Weems 7, Teodosic 22. All. Scariolo.
  • Reyer Venezia: Stone, Tonut, Daye 15, De Nicolao, Sanders 9, Phillip 9, Echodas 4, Mazzola, Brooks 8, Cerella, M. Vitali 26, Watt 13. All. De Raffaele.
* * *

Highlights: Germani Brescia-Segafredo Virtus Bologna 74-103

Serie A
Trento rimonta la Fortitudo, Venezia regola Trieste
21/11/2021 A 20:19
Serie A
Highlights: Venezia-Trieste 84-77
21/11/2021 A 18:17