Umana Reyer Venezia - Frutti Extra Bursaspor 62-70

Serata da dimenticare per l'Umana Reyer Venezia che perde 70-62 contro il Frutti Extra Bursaspor nell'esordio casalingo al Taliercio in Eurocup, seconda giornata del gruppo B. Per gli orogaranta, reduci dai successi sul campo di Bourg e poi in casa contro Pesaro in campionato, una sconfitta pesante perchè arrivata a causa di un inatteso blackout nel quarto periodo, 10 minuti in cui la squadra di Walter De Raffaele segna la miseria di 5 punti contro i 24 dei turchi, capaci di rimontare dal -11 di fine terzo quarto (57-46). Per Venezia pesano le 20 palle perse e un disastroso 4 su 24 da tre: gli unici in doppia cifra sono Tonut e Watt, 10 punti a testa. Viceversa è una seratona per il Bursaspor che, dopo il ko dell'esordio in casa contro la Virtus Bologna, centra la prima vittoria europea al Taliercio, con una rimonta guidata da Allerik Freeman, 15 punti, e dall'ex reggiano Derek Needham, 18 con 4 su 9 da tre. Ora per la Reyer bisogna resettare in fretta la testa perchè sabato alle 19.30 giocherà al PalaPentassuglia contro la caldissima Brindisi, mentre mercoledì prossimo, 3 novembre, avrà la trasferta in Germania per sfidare il Ratiopharm Ulm.
EuroCup
Venezia risorge in Coppa: esordio con vittoria a Bourg 73-62
20/10/2021 A 20:05
La partita del Taliercio è equilibratissia nel primo quarto, l'ex canturino Hayes firma il primo vantaggio ospite sul 21-20, poi è Daye a rispondere per il 22-21 di fine quarto in favore di Venezia. La gara resta in bilico per i 5' successivi, poi a metà secondo periodo l'Umana Reyer trova il cambio di ritmo: 7-0 con una tripla di Stone e i canestri di Tonut e Watt per il +8, e poi altro 8-0 per chiudere il periodo con Echodas e tre bersagli consecutivi di un bollente Tonut per il 45-34 con cui si torna negli spogliatoi per l'intervallo.
Nel terzo periodo la musica non cambia, Venezia è in controllo, tocca un paio di volte il +13 e poi al 30' è di nuovo +11 sul 57-46. Tutto fa pensare che la Reyer possa condurre in porto il successo e invece nell'ultimo periodo accade l'imponderabile: i padroni di casa non segnano per quasi 3' e il Bursaspor arriva fino a -3 con un canestro di Guven e poi, dopo un canestro di Watt per il 59-54, arriva un terrificante 13-1 dei turchi che ribaltano il match. Protagonista Needham che segna due bombe in fila per il sorpasso e per il 64-60, poi sono Freeman e Andrews a fare 67-60. Dall'altra parte la Reyer non segna mai, Watt e De Nicolao segnano appena un libero a testa per il -5, e così il Bursaspor chiude il discorso con Hayes che mette la ciliegina per il 70-62 finale.
  • Venezia: Stone 3, Tonut 10, Daye 6, De Nicolao 2, Sanders 4, Phillip 5, Echodas 6, Charalampopoulos ne, Mazzola ne, Brooks 9, M. Vitali 7, Watt 10. All. De Raffaele.
  • Bursaspor: Sezgun ne, Freeman 15, Ozalp ne, Needham 18, Turen 9, Al 2, Bitim 2, Andrews 3, Hayes 6, Guven 10, Dudzinski 5, Selcuk ne. All. Alimpijevic.

Highlights: Reyer Venezia-Pesaro 77-68

EuroCup
Scatta l'Eurocup: le 5 domande sulla competizione 2021-22
19/10/2021 A 10:21
Serie A
Trento rimonta la Fortitudo, Venezia regola Trieste
21/11/2021 A 20:19