Soddisfatto Sergio Scariolo per il traguardo della semifinale di Eurocup centrata dalla sua Segafredo Virtus Bolognagrazie al successo per 83-77 contro il ratiopharm Ulm. Un obiettivo importante, non scontato, ma che ora necessiterà di un ulteriore passo avanti per andare oltre: il coach ne ha parlato nella conferenza stampa post partita. "In un EuroCup così difficile, competitiva e complessa essere nelle prime quattro è un passo che abbiamo fatto, non scontato e non facile. Poi sappiamo che il prossimo turno ci metterà contro una delle migliori e avremo bisogno di tutti: dovremo competere fisicamente e mentalmente. Difficile pensare di poter ripetere una vittoria con una prestazione al tiro così", ha detto Scariolo, riferendosi certamente al 2 su 24 da tre dei suoi.
Il coach ha fatto poi i complimenti ai suoi giocatori e al pubblico caldissimo del PalaDozza: "La nostra difesa è stata davvero buon nel secondo tempo dove abbiamo controllato anche i rimbalzi e le palle perse. Abbiamo sbagliato tanti tiri aperti con i nostri migliori tiratori: hanno segnato Pajola e Shengelia che sicuramente non sono i nostri tiratori migliori. Jaiteh? Loro erano molto aggressivi su Milos e Beli e quindi si liberavano spazi. Anche JaKarr ha fatto un ottimo lavoro. Sono stati bravi i nostri esterni a cercare Sampson e Jaiteh e loro a trasformare. Il pubblico? Congratulazioni ai tifosi, un vero fattore e vorrei davvero esprimere la mia gratitudine per il continuo supporto".
EuroCup
Jaiteh piega Ulm e la Virtus Bologna vola in semifinale
26/04/2022 A 21:09
Sergio Scariolo ci ha tenuto a sottolineare anche la grande prova degli avversari di Ulm, mai domi fino all'ultimo minuto di gara: "Mi congratulo con Ulm e con il loro allenatore per gli ottimi playoff che hanno giocato. Hanno segnato, non si sono mai arresi, hanno usato la loro fisicità e si sono dimostrati una squadra competitiva".
* * *

Attacco e difesa: Kyle Weems è l'MVP dell'anno solare

EuroCup
Rivivi il LIVE-Blogging di Virtus Bologna-ratiopharm Ulm
26/04/2022 A 18:54
Serie A
Highlights gara-3: Pesaro-Virtus Bologna 55-75
IERI A 21:13