La Germani Brescia è abbonata ai finali in volata in questa stagione e anche questa serata al PalaLeonessa è senza lieto fine. Dopo il ko in campionato contro Pesaro per la tripla allo scadere di Cheatham, la squadra di Alessandro Magro si arrende 71-69 ai francesi del JL Bourg en Bresse nel Round 4 del gruppo A di Eurocup. Si tratta della prima sconfitta interna in coppa, la seconda complessiva contro una formazione, quella francese, che è invece comanda imbattuta 4-0, nonostante fosse reduce dalla sconfitta casalinga in overtime in campionato contro i Metropolitans Levallois del futuro fenomeno NBA Victor Wembanyama.
La Germani ha quattro giocatori in doppia cifra - Della Valle con 16 punti e 5 assist, Massinburg con 14, Caupain con 12 e Odiase con 11 -, ma paga una serata al tiro non brillante (40% da due, 6 su 20 da tre) e la grande sofferenza sotto i tabelloni, col 43 a 34 a rimbalzo (14-14 in attacco) e ben 7 stoppate a 0 in favore di Bourg. Gli ospiti tirano meglio da fuori, 8 su 17, ma incappano in ben 19 palle perse che generano 21 punti per la Leonessa, che però non bastano alla squadra di Magro. Il top scorer di Bourg, e della gara, è Jordan Floyd con 22 punti (17 nel primo tempo), in doppia cifra anche Palmer Jr., 10, e Isaiah Mike, 11 con 9 rimbalzi e la giocata decisiva allo scadere per respingere Odiase.
EuroCup
Brescia corsara a Ulm! La Germani vince 98-90 dopo un overtime
26/10/2022 ALLE 19:46
La partita del PalaLeonessaA2A vede Bourg partire meglio, uno scatenato Floyd porta i francesi a +8 (7-15), poi alla prima pausa è 20-16 per gli ospiti. Nel secondo periodo i francesi conservano quel margine col solito indemoniato Floyd, ma Brescia si sveglia con Della Valle e rimonta fino a -2 con la schiacciata al volo di Cobbins. All'intervallo è comunque vantaggio per gli ospiti sul 39-34. Il terzo periodo è di nuovo a fiammate, dopo il +9 di Bourg c'è la reazione della Germani che torna a -3 grazie a Caupain e ad Odiase (43-46), ma ancora Bourg ne ha di più e vola via fino al +13 sul 58-45 con Benitez e le bombe di Chassang e Pelos. Sembra finita ma nell'ultimo quarto la Leonessa risale ancora la china con Caupain e Della Valle, poi Massinburg segna il -3 dall'angolo e Odiase piazza un libero per il -2 sul 64-62. L'aggancio però non arriva, Palmer e liberi tengono Bourg a +2 a 5" dal termine, poi sull'ultima azione Della Valle serve benissimo Odiase sotto canestro ma il suo tentativo per pareggiare è respinto dall'eccezionale chiusura di Mike che ruota con tempi perfetti e gli nega i due punti.
La Germani Brescia tornerà in campo sabato sera al PalaVerde per l'anticipo di campionato contro la Nutribullet Treviso (ore 20.30 su Eurosport 1 e Discovery Plus) mentre l'Eurocup va in pausa per le nazionali e riprenderà il 23 novembre col Round 5 in cui la Leonessa giocherà in Romania contro il Cluj-Napoca.

Germani Brescia - JL Bourg-en-Bresse 69-71

  • Brescia: Gabriel 2, Tanfoglio ne, Massinburg 14, Della Valle 16, Caupain 12, Petrucelli 6, Cobbins 2, Odiase 11, Burns, Cournooh 2, Moss, Akele 4. All. Magro.
  • Bourg: Benitez 8, Courby 2, Massenat 8, Floyd 22, Palmer Jr. 10, Pelos 5, Chassang 5, Mike 11, Cucherat ne, Kokila, Julien. All. Fauthoux.
* * *
EuroCup
Brescia travolge 104-70 il Prometey e centra la prima vittoria
19/10/2022 ALLE 20:28
EuroCup
Brescia ko 79-70 col Lietkabelis, Trento battuta 73-58 dal Buducnost
IERI ALLE 22:01