Basket
Eurolega

Ufficiale, Datome saluta il Fenerbahce: "Grazie per questi 5 anni". Ora è "libero" per Milano

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Luigi Datome, Fenerbahce

Credit Foto Getty Images

DaDavide Fumagalli
30/06/2020 A 08:53 | Aggiornato 30/06/2020 A 10:32
@DavideFuma

Il club turco annuncia la risoluzione del contratto fino al 2022 con il capitano della nazionale italiana: l'ala classe 1987 dice addio a Istanbul dopo 5 stagioni in cui ha vinto 3 campionati, 3 coppe di Turchia, soprattutto l'Eurolega 2017. Datome su Instagram: "Grazie davvero. In questi 5 anni mi sento di aver dato tutto quello che avevo per questa maglia, ma ho ricevuto molto di più".

Dopo settimane di news e rumors, ora è ufficiale: Luigi Datome lascia il Fenerbahce. Dopo 5 anni il capitano della nazionale italiana saluta Istanbul e risolve il contratto in essere fino al 2022: l'ala classe 1987 è ora pronto per rientrare in Italia e firmare un nuovo accordo con l'Olimpia Milano di Ettore Messina.

Nel comunicato ufficiale, il Fenerbahce rende omaggio all'ala sarda classe 1987: "Uno dei più importanti rappresentanti del nostro club, Gigi è stato uno dei nomi chiave per la costruzione dello spirito di squadra creato nel nostro spogliatoio e che si è riflesso sul parquet... ci ha sempre reso orgogliosi con il suo comportamento esemplare di atleta sul campo e ha guadagnato l'apprezzamento di tutti noi per la sua lealtà e amore per il nostro paese... Ringraziamo Gigi Datome, che ha già preso posto tra i giocatori indimenticabili del Fenerbahçe, per il suo contributo al Club e gli auguriamo successo nel resto della sua carriera".

Eurolega

Ufficiale, Gigi Datome è un giocatore dell'Olimpia Milano: "Riparto da un club storico"

30/06/2020 A 11:52

Voluto fortemente da Zeljko Obradovic nell'estate 2015, reduce da 2 anni complicati in NBA, Datome è diventato da subito uno dei riferimenti in campo e fuori per il Fenerbahce, un idolo per i tifosi e una certezza per lo stesso allenatore serbo sul parquet e dentro lo spogliatoio. Non è un caso che Gigi abbia deciso di lasciare Istanbul pochi giorni dopo l'addio dello stesso Obradovic. Con il club di Istanbul Datome ha vinto 3 campionati, 3 coppe di Turchia, 2 coppe del Presidente (la Supercoppa), soprattutto l'Eurolega 2017, senza dimenticare 4 premi di MVP (finali di campionato 2016, della President Cup 2017, due della Coppa di Turchia 2019 e 2020).

Il "grazie" di Gigi via Instagram

Gigi Datome in questi 5 anni si è legato completamente al Fenerbahce, non sono in campo ma anche fuori, si è inserito nella città di Istanbul, ha imparato il turco ed è diventato un beniamino dei tifosi. Così ha voluto dire grazie con un lungo post su Instagram.

Son stati 5 anni totalizzanti. I più intensi della mia carriera, ma anche i più gratificanti... Soprattutto per il senso di identità che ho provato dopo poco tempo che sono arrivato. Ogni gioia, ogni successo, ogni soddisfazione che ha vissuto il Fenerbahce, Istanbul o la Turchia stessa, la vivevo anch’io. Perché il Fener, Istanbul e la Turchia ormai fanno parte di me... Grazie davvero. In questi 5 anni mi sento di aver dato tutto quello che avevo per questa maglia, ma ho ricevuto molto di più

Tre anni fa la prima volta del Fenerbahce e di Gigi Datome: i turchi sul trono di Eurolega

00:04:14

Eurolega

Obradovic dice addio al Fenerbahce dopo 7 anni: Datome pronto per Milano?

23/06/2020 A 23:00
Eurolega

Gigi Datome rifiuta l'offerta di Milano: rinnova per tre anni con il Fenerbahçe

02/07/2019 A 09:58
Contenuti correlati
BasketEurolegaLuigi Datome
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo