A gennaio ormai inoltrato, con la fase peggiore dell'impatto pandemico sul basket giocato - si spera - alle spalle, Jordi Bertomeu inizia a guardare avanti. A quelle Final Four che, tra il 28 e il 30 maggio, torneranno a incoronare una Regina d'Europa a due anni di distanza dall'ultimo trionfo, quello raccolto dal CSKA Mosca nella finale vinta sull'Anadolu Efes Istanbul alla Fernando Buesa Arena di Vitoria. Parlando all'agenzia spagnola EFE, il CEO di Eurolega ha fatto il punto sulla situazione, sulle misure per limitare i contagi da coronavirus e, dopo tanti mesi di gare disputate a porte chiuse, vagliato la possibilità di accogliere pubblico contingentato (30%-50% della capienza) sugli spalti della Lanxess Arena di Colonia, impianto da 18.000 spettatori che ospiterà la fase finale del torneo.
"Siamo a gennaio, e la maggior parte delle squadre ha giocato quasi tutte le partite. In generale, abbiamo dovuto rimandare il 7% delle gare di Eurolega e il 15% di Eurocup. Prima di iniziare la stagione ero piuttosto ottimista, pensavo che il protocollo ci avrebbe permesso di gestire la situazione. Non abbiamo avuto problemi con i viaggi internazionali, però diverse squadre hanno avuto contagi da coronavirus: abbiamo dovuto modificare il regolamento, abbiamo trascorso un brutto periodo tra ottobre e la prima metà di novembre, però, a cominciare già da fine novembre, siamo riusciti a ritornare alla normalità. Le squadre hanno fatto un ottimo lavoro, e oggi stiamo giocando seguendo il calendario. Abbiamo superato il Rubicone con momenti molti complicati, ma siamo soddisfatti".
"È presto per prevedere la situazione in cui ci troveremo a maggio. Sarà impossibile pensare di avere il palazzo pieno, però non scarto la chance di avere pubblico contingentato sugli spalti, magari pari al 30% o anche al 50% della capienza dell'arena. Giocheremo in Germania, uno Stato che finora si è sempre ben comportato nell'affrontare la pandemia".
Eurolega
Datome, Hackett, Polonara, Fontecchio: 4 career-high in tre mesi
23/01/2021 A 13:37
Eurolega
Milano cancella anche il Bayern: vittoria 75-51 e 4° posto
21/01/2021 A 21:27
Eurolega
Novità in Eurolega: challenge e accordo quadro tra giocatori e club
08/07/2021 A 17:53