Era ipotizzabile, ora c'è anche l'ufficialità: le Final Four di Eurolega dal 28 al 30 maggio si giocheranno a porte chiuse, senza la presenza del pubblico. Ad annunciarlo è la stessa Euroleague con un comunicato a proposito della kermesse che andrà in scena alla Lanxess Arena di Colonia, in Germania. La decisione è stata presa inevitabilmente a causa della pandemia da Covid-19, la stessa che esattamente un anno ha chiuso la stagione prima ancora di arrivare ai playoff.
"A causa della situazione pandemica globale in corso e in conformità con le raccomandazioni delle autorità nazionali e locali tedesche, è stato deciso di organizzare la Final Four di EuroLeague del 2021 senza la presenza di alcun fan. Come la stagione 2020/21, anche le Final Four non saranno le stesse di sempre", si legge nel comunicato diffuso da Euroleague. "Al fine di portare le Final Four nelle case dei propri tifosi, EuroLeague annuncerà nelle prossime settimane una serie di progetti innovativi che riguarderanno le piattaforme digitali, al fine di dare ai tifosi esclusivi contenuti dietro le quinte per dare ai fan la possibilità di essere vicini ai giocatori e le squadre in questo momento importante", viene aggiunto.
Eurolega
Novità in Eurolega: challenge e accordo quadro tra giocatori e club
08/07/2021 A 17:53
Eurolega
Vassilis "Kill Bill" Spanoulis si ritira a 38 anni
26/06/2021 A 15:19
Eurolega
Paura per Paul Zipser: operato d'urgenza per emorragia cerebrale
13/06/2021 A 14:49