Ora è ufficiale: Pau Gasol è un giocatore del Barcellona fino al termine della stagione! Era solo questione di giorni: la smentita del diretto interessato dopo l'indiscrezione, forte, del Mundo Deportivo, aveva convinto pochi, la trattativa tra il 40enne catalano e il club blaugrana andava avanti dalla scorsa estate e oggi, ad un giorno dalla chiusura del tesseramenti in Eurolega, è arrivato l'annuncio del ritorno del nativo di Saint Boi nella società in cui ha giocato dal 1999 al 2001.
"Sono molto felice di tornare a casa, pronto a far parte della squadra del Barça. Metterò le mie capacità e la mia esperienza a disposizione della squadra in un momento chiave della stagione e allo stesso tempo continuerò a migliorare la mia forma fisica e a ritrovare il ritmo partita. Sono felice di poter tornare nel club in cui ho iniziato e affronto questa opportunità con la speranza di dare alla squadra tutto quello di cui ha bisogno. Ringrazio il Barcellona e tutto lo staff che ha permesso il mio ingaggio", il messaggio di Pau Gasol sui social network.
Eurolega
Pau Gasol firma col Barcellona? Lui smentisce tutto
20/02/2021 A 15:34
Al Barcellona ritroverà Nikola Mirotic, suo compagno nei due anni ai Chicago Bulls dal 2014 al 2016, e soprattutto Sarunas Jasikevicius, ora allenatore dei blaugrana ma nel 2000-01 entrambi sul parquet da compagni di squadra. Pau indosserà di nuovo la "camiseta blaugrana" dopo 20 anni, 18 dei quali sui parquet NBA: proprio negli Stati Uniti la sua ultima partita, nel marzo 2019 con la maglia dei Milwaukee Bucks, prima di un infortunio al piede sinistro che l'ha tenuto fermo ai box negli ultimi mesi.
L'obiettivo di Pau Gasol, 41 anni il prossimo agosto, è ovviamente quello di aiutare il Barcellona a vincere l'Eurolega e la Liga ACB, ma anche dimostrare di essere pronto per far parte della Spagna del ct Sergio Scariolo che si presenterà alle Olimpiadi di Tokyo da campione del mondo in carica. Chiudere la carriera con una medaglia olimpiaca, magari d'oro, è il sogno di Gasol, lui che ha giocato ad Atene 2004 e poi vinto l'argento a Pechino 2008 e a Londra 2012, e il bronzo a Rio 2016.

Londra 2012: oro agli Stati Uniti, ma la Spagna di Scariolo è da applausi

Eurolega
Highlights: Barcellona-Baskonia 71-57
IERI A 22:50
Eurolega
Incredibile circus-shot di Brandon Davies contro il Baskonia
IERI A 22:08