Milano festeggia così la seconda vittoria consecutiva dopo quella della settimana scorsa a Barcellona e sale a 12-6 in classifica, riagganciando Olympiacos e Zenit San Pietroburgo al terzo posto. Superato il CSKA Mosca (12-7), prossimo avversario nella trasferta di venerdì.
84-76 RISULTATO FINALE - Terzo canestro consecutivo di Hines su assist del Chacho. Zoosman riavvicina l'Alba in penetrazione. La partita finisce con una violazione di 24" dell'Olimpia e un errore dall'arco dell'Alba.
82-74 al 39' - 2/2 per Eriksson in lunetta, poi altro canestro di Hines su pick'n'roll col Chacho e tripla di Zoosman dall'angolo.
Serie A
Olimpia Milano, Stefano Tonut firma un contratto biennale
IERI A 09:57
80-69 al 38' - Bel canestro di Ricci su altro assist di Hall. Poi schiacciata di Hines su pick'n'roll col Chacho. L'Alba accorcia con un 2/2 di Zoosman in lunetta.
76-67 al 36' - L'Alba si riavvicina con una penetrazione di Sikma, time-out sul +6 Olimpia. Al rientro, gran canestro di Hall in reverse e tripla di Datome su assist dello stesso Hall. L'Alba resta lì con un lay-up di Da Silva.
71-63 al 34' - Lunetta per Tarczewski dopo un recupero di Datome: 2/2. L'Alba ricuce sempre in lunetta con Smith. Poi bel canestro in floater del neo-entrato Delaney. Datome firma il +8 con un jumper dalla media.
65-61 al 32' - Tripla frontale di Ricci per aprire il quarto periodo. Lunetta per Da Silva dopo un buco di Datome: 2/2. Semi-gancio di Tarczewski su assist di Hall.
60-59 FINE TERZO QUARTO - Nella pausa, derubricata una tripla dall'Alba con l'instant-replay dalla terna. Milano avanti di 1.
60-60 FINE TERZO QUARTO - Koumadje segna su stoppata illegale di Tarczewski, ma Kaleb risponde su assist del Chacho. L'Alba torna avanti con una tripla di Smith. Ricci impatta con un bel canestro a rimbalzo d'attacco. Il primo quarto vinto dall'Olimpia (22-20) fissa il 60-60 all'ultimo riposo.
56-55 al 18' - Aggancio di Tarczewski su alley-oop del Chacho, l'Alba torna avanti con un canestro fortunato di Olinde a rimbalzo d'attacco. Poi piovono triple: Chacho e Ricci per Milano, ancora Olinde per l'Alba.
48-50 al 16' - Canestro estemporaneo di Grant in penetrazione, Zoosman risponde con una bomba dall'angolo. Lunetta per Hines: 2/2. TV time-out dopo una violazione di 24" dell'Alba provocata da una bella azione difensiva di Milano. Al rientro, errore di Datome e poi altra violazione di 24" dell'Alba.
44-47 al 14' - Una tripla di Blatt frustra un'altra buona difesa dell'Olimpia. Melli ha scaldato la mano e segna ancora dalla media distanza. Lammers è ancora un martello dai 6 metri.
42-42 al 22' - Melli apre il secondo tempo rifilando una stoppata a Sikma e andando poi in lunetta su fallo dello stesso Sikma: 2/2. L'Alba risponde con un long-two di Lammers che fredda una gran difesa dell'Olimpia. Poi ancora Melli a segno dalla media.
38-40 INIZIO TERZO PERIODO - Il primo possesso è per l'Alba. Milano torna in campo schierando Delaney, Grant, Datome, Melli e Hines.
STATISTICHE ALBA - Berlino tira 8/15 da due (53%) e 5/12 da tre (42%), con 10 palle perse, tante quante Milano. Maodo Lo è sempre un rebus (13 punti), seguono Sikma (7), Blatt (6), Da Silva e Koumadje (4), Eriksson, Olinde e Lammers (2).
STATISTICHE OLIMPIA - Milano tira 9/15 da due (60%) e 5/14 da tre (36%). Gigi Datome è ispirato con 10 punti, seguono Rodriguez (6), Grant (5), Melli e Hines (4), Daniels (3), Bentil, Delaney e Hall (2). Pesano tantissimo le 10 palle perse, un dato inusuale per la squadra col minor numero di turnover dell'intera Eurolega (10.88 di media prima di questa partita) contro la seconda peggior difesa del torneo per punti subiti.
38-40 FINE SECONDO QUARTO - Aggancio Alba con un contropiede di Sikma dopo palla persa di Bentil, sorpasso con Lo in lunetta dopo un fallo ingenuo dello stesso Bentil. Pessima chiusura anche di secondo quarto per Milano, che vede evaporare il parziale costruito nella prima metà del periodo subendo con un contro-break di 0-8 in poco meno di quattro minuti.
38-36 al 18' - Tap-in di Melli su errore di Hall in penetrazione per il +6. L'Alba si riavvicina con un 2/2 di Eriksson in lunetta e un lay-up di Da Silva.
36-32 al 16' - Tripla da otto metri dal palleggio di Blatt. Rodriguez attacca il ferro e segna con il fallo, buono anche il libero aggiuntivo. Contro-sorpasso Olimpia con una tripla di Datome dall'angolo, poi 2/2 in lunetta per Hines. Time-out chiamato da coach Gonzalez.
28-29 al 14' - Tripla del Chacho dopo una stoppata di Tarczewski. Risponde Lo dall'arco uscendo dai blocchi. L'Alba torna in vantaggio con un 2/2 di Da Silva dalla lunetta.
25-24 al 12' - Tripla dall'angolo di Daniels per aprire il quarto. L'Alba fatica con una serie di brutti attacchi e palle perse, ma l'Olimpia non riesce a concretizzare.
22-24 FINE PRIMO QUARTO - Sorpasso Alba con una schiacciata di Olinde in campo aperto dopo un'altra palla persa di Milano. Poi altra penetrazione al ferro di Lo e altra schiacciata su alley-oop per Koumadje. Contro-break lampo dell'Olimpia con Grant e un canestro di Bentil dopo un recupero di Rodriguez, ma l'Alba chiude il quarto con un 1/2 in lunetta di Maodo Lo. Brutto finale di periodo per Milano, sorpassata con un parziale di 7-14.
18-17 all'8' - Jumper di Hines dalla media contro i 223 cm di Koumadje, che poi fa pagare l'altezza con una gran schiacciata sull'azione seguente. Tripla di Lo da palla persa di Rodriguez, e time-out per coach Messina sul 15-15. Al rientro, tripla di Grant ma altro guizzo in entrata di Lo.
13-10 al 6' - Primo guizzo di Delaney in entrata, subito punito però da una tripla di Blatt. Al rientro dal TV time-out, lunetta per Hall (2/2). L'Alba resta lì con un lay-up facile di Sikma.
9-5 al 4' - Terzo canestro di Datome, questo dall'arco. La difesa regge, schermando il canestro per due minuti consecutivi.
6-5 al 2' - Il primo canestro è un classico turn-around di Datome dal mezzo angolo. Lammers risponde dalla lunetta dopo un fallo ingenuo di Melli. Poi Datome e Melli segnano due canestri consecutivi dal mid-range, prima di un canestro dall'arco di Sikma da palla vagante.
0-0 INIZIO GARA - Il primo possesso è gestito da Milano, oggi in campo con la terza maglia di Eurolega, color verde petrolio.
Lo starting-five scelto da coach Israel Gonzalez per la sua Alba Berlino: Blatt, Eriksson, Zoosman, Sikma e Lammers.
Lo starting-five scelto da coach Ettore Messina per la sua AX Armani Exchange Milano: Delaney, Hall, Datome, Melli, Hines.
Anche l'Alba ha sofferto grossi problemi di covid a inizio anno e si presenta a Milano con soli 11 effettivi, ma comunque in grado di giocare una partita competitiva. Questa sera sono out Malte Delow, Jonas Mattisseck e Johannes Thiemann.
Sono cinque i precedenti tra Olimpia e Alba nell'era dell'Eurolega moderna: Milano è in vantaggio 3-2, ma al Forum il bilancio è 1-1. L'Alba vinse la trasferta nella sua stagione da rookie imbrigliando l'Armani con una difesa box-and-one su Sergio Rodriguez.
Milano recupera finalmente Troy Daniels, out da un mese per covid, e Gigi Datome, già schierato per qualche minuto nella partita di campionato di domenica a Pesaro. Dinos Mitoglou e Shavon Shields restano indisponibili per infortunio, out per scelta tecnica Tommaso Baldasso e Davide Alviti.
L'Alba Berlino occupa invece il sedicesimo posto (terzultimo) in graduatoria con un record inverso a quello di Milano, 6-11. Ma attenzione! La squadra tedesca non è da sottovalutare, avendo già battuto Milano nella gara d'andata con un grande show balistico innescato dalla verve di Marcus Eriksson, giocatore che tende sempre a esaltarsi nelle sfide con l'Olimpia.
Milano arriva all'appuntamento di questa sera contro l'Alba forte del successo esterno della scorsa settimana sul parquet del Barcellona capolista, una grande impresa piazzata proprio al ritorno all'attività dopo il lungo stop per le problematiche relative ai contagi. L'Olimpia è sesta in classifica con un record di 11-6: in caso di vittoria andrebbe a riagganciare Olympiacos e Zenit San Pietroburgo al terzo posto in classifica.
L'Olimpia comincia oggi un lungo tour de force europeo in cui dovrà recuperare in tempi relativamente brevi le quattro gare rinviate per covid a cavallo tra 2021 e 2022: giocherà così tre doppi turni in quattro settimane a cominciare da oggi (fra tre giorni sarà attesa infatti alla trasferta di Mosca contro il CSKA).
Amici di Eurosport, un saluto da Daniele Fantini e bentrovati al nostro appuntamento con il LIVE-Blogging di AX Armani Exchange Milano-Alba Berlino, gara valida per il recupero della 18a giornata di Eurolega!
Serie A
Ufficiale! Brandon Davies è il nuovo centro di Milano
24/06/2022 A 10:26
Serie A
Shields: "Giochiamo per vincere tutto, Milano ha standard molto alti"
23/06/2022 A 09:19