64-78 RISULTATO FINALE - L'Olimpia Milano espugna il parquet della Fernando Buesa Arena di Vitoria e resta imbattuta in vetta alla classifica in questo inizio stagionale con un record di 2-0. Shavon Shields brilla con una doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi, da grande ex della partita.
57-73 al 38' - Una tripla dall'angolo di Mitoglu spacca definitivamente la partita, poi Shields azzanna in penetrazione mentre Baskonia ammassa ferri con Baldwin e Granger.
55-68 al 36' - Momento fisico, nervoso e intenso della partita. Un canestrone in entrata di Shields rilancia Milano.
Serie A
Pozzecco: "Non mi strapperò più la camicia, non è nello stile Armani"
08/10/2021 A 10:13
55-66 al 34' - Olimpia a +15 con il lavoro dei lunghi e i punti di Mitoglu e Hines. Baskonia risponde con Baldwin e Fontecchio.
51-63 al 32' - Baskonia trova due canestri in avvicinamento con Enoch e Giedraitis, ma Milano la tiene a distanza con le triple di Shields e Delaney.
FINE TERZO QUARTO 47-57 - Milano ha la chance anche di andare a +15, ma sono due ricezioni profonde di Steven Enoch a tenere Baskonia ancora a contatto sul -10 all'ultimo riposo.
41-55 al 28' - Milano ancora a +14 con il Chacho, ma Baskonia rompe il momento positivo sfruttando un fallo antisportivo da palla persa di Grant. Poi, due triple di Ricci e ancora Rodriguez rilanciano l'Olimpia sul massimo vantaggio di serata.
35-47 al 26' - Olimpia a +14 con un bel canestro in reverse di Shields, Baskonia prova a rispondere con Fontecchio dopo un time-out obbligato per coach Ivanovic.
33-45 al 24' - Nuovo allungo Olimpia con Melli e una tripla di Hall. La difesa resta solida, con un sistema di aiuti, recuperi e rotazioni ottimale.
32-40 al 22' - Sedekerskis risponde a Melli in un avvio di ripresa a basso punteggio.
STATISTICHE MILANO - L'Olimpia risponde con 10/23 da due (44%), una percentuale abbassata dalla difesa fisica degli avversari, ma tira meglio da tre (5/13, 39%) e, soprattutto, sta vincendo la lotta a rimbalzo 20-14, con ben 8 raccolti nella metacampo offensiva. 9 punti con 3/5 da tre per Devon Hall, 6 per Nicolò Melli e 5 per Malcolm Delaney.
STATISTICHE BASKONIA - I numeri all'intervallo lungo. Baskonia tira 10/17 da due (59%) ma soltanto 2/16 dall'arco (13%), continuando a evidenziare le difficoltà già mostrate la scorsa settimana nella sconfitta sofferta al Pireo contro l'Olympiacos. Rokas Giedraitis guida con 9 punti, seguito dagli 8 di Wade Baldwin e dai 5 di Simone Fontecchio, fermo ai punti prodotti nel primo quarto.
30-38 FINE SECONDO QUARTO - Milano spreca due occasioni per allungare ulteriormente sul +13 e Baldwin tiene in vita Baskonia nel finale di quarto. L'Olimpia ha concesso comunque soltanto 13 punti agli avversari nella frazione.
26-36 al 18' - Break positivo di 8-0 per Milano con Mitoglou e le triple di Delaney e Hall. Ma la differenza resta sempre nella qualità del lavoro difensivo.
26-28 al 16' - Palla interna per entrambe le squadre. Ricci risponde a Enoch, ma l'Olimpia segna sempre con il contagocce.
22-26 al 14' - La partita resta sempre in grande equilibrio, con difese dominanti. Milano tenta un mini-allungo con una tripla del Chacho.
20-23 al 12' - Ora funziona il pick'n'roll con Kyle Hines (4 punti in fila), bravo a sfruttare la velocità contro il muscolare Enoch.
17-19 FINE PRIMO QUARTO - Finale di tempo più frizzante dell'inizio. L'Olimpia tiene la testa avanti con Hall e Grant, ma Baskonia punisce nell'area più molle con Giedraitis e Nnoko.
13-14 all'8' - Messina sceglie un quintetto piccolo con Rodriguez, Hall e Grant. Più fluidità e velocità all'attacco ma difesa da testare.
10-12 al 6' - Fontecchio scalda la mano per Baskonia, ma l'Olimpia contro-sorpassa con Melli e Hall. Partita che diventa sempre più dura e fisica.
7-7 al 4' - Ora Milano fa più fatica in attacco. La difesa del Baskonia si è fatta più attenta e fisica, come da tradizione.
2-5 al 2' - Inizio contratto su entrambi i fronti. Poi l'Olimpia si sblocca con Shields e Melli.
0-0 al 1' - Si comincia! Il primo possesso è per Milano.
Coach Dusko Ivanovic risponde invece così per il suo Baskonia: Baldwin, Giedraitis, Fontecchio, Sedekerskis e Nnoko.
Lo starting five scelto da coach Ettore Messina per l'Olimpia Milano: Delaney, Hall, Shields, Melli e Tarczewski.
Baskonia ritrova Wade Baldwin ma non Alec Peters: l'esterno statunitense aveva saltato l'esordio contro l'Olympiacos per motivi familiari (nascita del figlio). Olimpia, invece, ancora senza l'infortunato Troy Daniels.
Sarà una partita speciale per due grandi ex. Da una parte, Simone Fontecchio, che ha cominciato la sua carriera al massimo livello europeo cinque anni fa proprio in maglia Olimpia. Dall'altra, Shavon Shields, che invece è esploso a Baskonia meritandosi la chiamata di Milano nell'estate del 2020.
Milano affronta la partita reduce dal successo casalingo all'esordio contro il CSKA Mosca, una vittoria che ha infuso enorme fiducia nell'ambiente dopo l'inizio tentennante in Supercoppa. L'Olimpia ha poi proseguito la striscia positiva superando anche Trento in campionato, mentre Baskonia sta vivendo un momento più complicato: la squadra di coach Dusko Ivanovic ha incassato tre ko consecutivi tra ACB ed Eurolega, con la pesante sconfitta per 75-50 contro l'Olympiacos al debutto in coppa.
Amici di Eurosport, un saluto da Daniele Fantini e bentrovati all'appuntamento con il LIVE-Blogging di Baskonia Vitoria-AX Armani Exchange Milano, prima trasferta della stagione di Eurolega della formazione di coach Ettore Messina.
Eurolega
Baskonia Vitoria-Olimpia Milano: roster, mercato e chiavi della partita
07/10/2021 A 11:38
Serie A
Highlights: Olimpia Milano-Reyer Venezia 93-86
IERI A 20:53