Due titoli nazionali consecutivi seguiti da altrettanti addii. Dopo la separazione con la Virtus Segafredo Bologna successiva alla conquista dello scorso scudetto, coach Sasha Djordjevic saluta anche il Fenerbahçe Beko Istanbul nonostante il trionfo per 3-1 sull'Anadolu Efes nelle finali del campionato turco appena concluso.
Il tecnico serbo paga una stagione sotto le aspettative in Eurolega, chiusa al 12esimo posto con un record di 10-18, a quattro vittorie di distanza dalla zona playoff. Per rilanciarsi ad alto livello sul panorama internazionale, il Fenerbahçe ha scelto Dimitris Itoudis, il miglior profilo free-agent in circolazione dopo la separazione con il CSKA Mosca, escluso dalla prossima stagione di Eurolega. La firma sarà annunciata nei prossimi giorni.
Eurolega
Ufficiale: Eurolega 2022-23 senza squadre russe, dentro Valencia e Partizan
16/06/2022 A 12:20
Itoudis ha lasciato il CSKA dopo otto stagioni in cui ha conquistato due titoli in Eurolega (2016 e 2019) venendo nominato coach dell'anno in entrambe le occasioni, e 6 campionati nazionali. L'annata appena conclusa si è risolta con una sconfitta per 4-3 contro lo Zenit San Pietroburgo con tre gare decisive perse consecutivamente dopo il vantaggio iniziale di 3-1. Ma l'esplosione del conflitto in Ucraina, con conseguente esodo di molti giocatori dalle squadre russe, ha portato a una finale in tono minore, con roster completamente stravolti rispetto a febbraio.

Jaiteh e Shengelia rilanciano la Virtus sul 2-3: rivivi gara-5 in 180"

Eurolega
Bryant Dunston rimane all'Efes, rinnovo per un altro anno
16/06/2022 A 10:44
Eurolega
Ufficiale: Eurolega 2022-23 senza squadre russe, dentro Valencia e Partizan
16/06/2022 A 12:20