Archiviati anzitempo i playoff NBA con una netta sconfitta per 4-0 dei suoi Nets contro i Celtics, la stella NBA Kevin Durant è arrivato in Europa per seguire i playoff di Eurolega. O meglio, per seguire da vicino l'amico Mike James, suo compagno nella parte di finale della scorsa stagione ai Brooklyn Nets. L'arrivo di KD a Montecarlo era stato annunciato in mattinata da L'Equipe e infatti in serata si è presentato alla partita, gara 4 di playoff, arrivando un po' in ritardo ma poi assolutamente attento e coinvolto, tifando per James e la formazione monegasca che alla fine ha vinto alla partita, ha pareggiato la serie sul 2-2 e giocherà gara 5 settimana prossima al Pireo, con Durant probabilmente ancora fra il pubblico.
Durant, vestito interamente di nero con pantaloni, t-shirt, felpa e in testa un cappellino verde degli Oakland A's di baseball (quelli del film "Moneyball" con Brad Pitt, ndr), ha seguito con partecipazione alla gara, ha esultato per le giocate di James e ha festeggiato la vittoria del Monaco: al suono della sirena ha salutato Mike e altri componenti della squadra di casa, e poi si è intrattenuto per qualche autografo con dei piccoli tifosi.
Eurolega
Squilli di Bayern e Monaco, le ultime due serie vanno a gara-5
29/04/2022 A 20:57

Irving e il dito medio ai tifosi di Boston: "Ho risposto agli insulti"

NBA
Capolinea Nets, 4-0 Celtics e semifinale: super Doncic trascina Dallas
26/04/2022 A 06:25
Eurolega
Olimpia Milano, Shavon Shields nel secondo miglior quintetto
13/05/2022 A 15:12