Ora è ufficiale: l'Olimpia Milano si vede costretta a rimandare i prossimi due match in calendario, ovvero quello di Kaunas contro lo Zalgiris in Eurolega e il big match contro la Virtus Bologna in campionato. Ecco il comunicato stampa diramato dal club meneghino nella mattinata di martedì: sei membri del gruppo squadra sono positivi al Covid.
"La Pallacanestro Olimpia comunica che sei membri del Gruppo Squadra sono risultati positivi al Covid-19. Il club ha prontamente avvertito le autorità sanitarie e ha ricevuto dall’ATS la seguente comunicazione: In relazione al rapido sviluppo di un focolaio Covid che vede coinvolti sei componenti del gruppo squadra, tenuto conto del quadro epidemiologico di forte ripresa dei contagi e della possibile circolazione di varianti più contagiose, si dispone la sospensione dell’attività sportiva e la quarantena domiciliare del gruppo squadra. L’attività sportiva potrà riprendere il 27/12 previa effettuazione di test antigenico di terza generazione negativo e contestuale effettuazione di test molecolare”.
Eurolega
L'Efes fa festa, ma che cosa resterà della squadra campione d'Europa?
19 ORE FA

Non solo l'Olimpia

L’Olimpia non è la sola squadra di Eurolega ad avere problemi con il Covid-19: anche il Real Madrid (ultima squadra affrontata in Europa dall’Olimpia), negli ultimi giorni, è costretto a fare i conti con più di un grattacapo, visto che sono risultati positivi Fabien Causeur e Vincent Poirier, e questa è notizia di ieri. La settimana scorsa era toccato a coach Pablo Laso e a Thomas Heurtel. In casa Barcellona, invece, è stato colpito Nigel Hayes-Davis.

Banks e Fernandez con le triple che piegano Milano

Eurolega
Anadolu Efes ancora campione! Vittoria 58-57 sul Real Madrid in finale
IERI A 18:59
Eurolega
Il Barcellona si consola con il terzo posto: Olympiacos battuto 84-74
IERI A 16:25