Sei partite per aprire la terza giornata di Eurolega - primo doppio turno della stagione - e sei vittorie delle squadre in casa, compresa quella di Milano al Forum col Maccabi Tel Aviv. Ovviamente a far rumore è il ko dell'Anadolus Efes Istanbul a Lione contro l'Asvel Villeurbane 75-73, un risultato che tiene i campioni in carica fermi a zero punti (venerdì sera saranno ad Assago per sfidare l'Olimpia, ndr). La squadra di Ataman spreca un vantaggio di 19 punti nel terzo periodo (37-56), si fa rimontare e poi nel finale punto a punto è decisivo un canestro in tap-in a rimbalzo di Kostas Antetokounmpo, fratellino di Giannis dei Milwaukee Bucks. Se l'Efes è una delusione - ko nonostante i 25 punti di Micic e i 15 di Larkin -, l'Asvel è una sorpresa con 3 vinte in altrettante sfide: questa sera a spiccare sono Jones con 16 punti e Howard con 13.
Cade anche l'altra squadra di Istanbul, il Fenerbahce di Sasha Djordjevic, sconfitto a Berlino dall'Alba per 84-70: i tedeschi costruiscono il loro primo successo con un gran secondo tempo, come dimostra il 57-35 di parziale! Spiccano i 22 punti di Oscar Da Silva, i 21 di Maodo Lo e i 13 con 9 rimbalzi e 5 assist di Sikma; nel Fener, dove è assente per infortunio di Polonara, ci sono i 15 punti di De Colo e i 12 di Duverioglu. A proposito di rimonte, da segnalare anche quella dell'Unics Kazan che centra la prima vittoria battendo in volata 73-70 il Bayern Monaco di Andrea Trinchieri, risalendo dal -16 del secondo periodo. I russi si impongono grazie alle bombe di Canaan, Lorenzo Brown e Hezonja, 21, 17 e 15 punti rispettivamente, mentre il canestro decisivo lo segna Jekiri a rimbalzo; per Spissu ci sono 3 punti in 8'. Nel Bayern ci sono 17 punti di Hilliard e 16 di Walden.
Eurolega
Milano-Maccabi Tel Aviv: una grande classica per restare al top
11/10/2021 A 18:04
Sblocca la classifica e centra la prima vittoria il Baskonia che alla Fernando Buesa Arena piega 81-79 il Panathinaikos. Decisivi due liberi di Granger dopo due triple di Macon che aveva riportato in parità i greci sul 79-79: sono 12 punti con 9 assist per Granger mentre i migliori fra i baschi, con 16, ci sono Giedraitis e Fontecchio; al Pana non bastano i 22 di Papapetrou e i 13 di Macon. Infine c'è la vittoria del CSKA Mosca per 77-67 nel derby russo con lo Zenit San Pietroburgo: un match sempre nelle mani dei rossoblu di Dimitris Itoudis, anche grazie ai 16 punti di Clyburn e nonostante i 19 di Loyd per gli ospiti. Il protagonista di serata è però Toko Shengelia che, dopo i 23 punti rifilati all'Efes, esplode con 33 punti contro lo Zenit con 12 su 20 dal campo, 8 rimbalzi e 37 di PIR!

Unics Kazan - FC Bayern Monaco 73-70

  • Kazan: Spissu 3, J. Brown 4, Canaan 21, Brown 17, Brantley 3, Zhbanov ne, Zaitcev 1, Hezonja 15, Klimenko ne, Uzinskii 2, Jekiri 7, Vorontsevich. All. Perasovic.
  • Bayern: Weiler-Babb 3, Thomas 11, Walden 16, Hunter 4, Jaramaz 11, George ne, Dedovic ne, Rubit 2, Ogunsipe ne, Sisko 6, Hilliard 17, Schilling. All. Trinchieri.

CSKA Mosca - Zenit San Pietroburgo 77-67

  • CSKA: Lundberg 3, Bolomboy 2, Khomenko ne, Ukhov, Ivlev ne, Hackett 3, Antonov, Voigtmann 8, Clyburn 16, Shengelia 33, Kurbanov 4, Shved 8. All. Itoudis.
  • Zenit: Loyd 19, Karasev, Kulagin 8, Baron 5, Pushkov ne, Kuzminskas 5, Zubkov 8, Poythress 2, Ponitka 5, Frankamp 2, Mickey 7, Gudaitis 6. All. Pascual.

LDLC Asvel Villeurbane - Anadolu Efes Istanbul 75-73

  • Asvel: Okobo 7, Jones 16, Kahudi, Lacombe 11, Gist 5, Fall 1, Osetkowski 10, Howard 13, Houinsou ne, Strazel 2, K. Antetokounmpo 10. All. Parker.
  • Efes: Larkin 15, Beaubois 13, Singleton 3, Balbay, Gecim 2, Gazi ne, Moerman 6, Pleiss 8, Micic 24, Anderson, Petrusev, Dunston 2. All. Ataman.

Alba Berlino - Fenerbahce Beko Istanbul 84-70

  • Alba: Lo 21, Da Silva 22, Smith 3, Delow 2, Mattisseck 2, Schneider 5, Nikic, Olinde 9, Sikma 13, Blatt, Zoosman 7. All. Gonzalez.
  • Fenerbahce: Birsen, Shayok 2, Akpinar 6, Mahmutoglu 4, Biberovic ne, De Colo 15, Henry 6, Pierre 9, Guduric 3, Vesely 6, Booker 7, Duverioglu 12. All. Djordjevic.

Baskonia Vitoria-Gasteiz - Panathinaikos Opap Atene 81-79

  • Baskonia: Baldwin IV 7, Barrera ne, Sedekerskis 15, Marinkovic 3, Granger 12, Fontecchio 16, Enoch 7, Costello 1, Giedraitis 16, Nnoko 4, Kurucs. All. Ivanovic.
  • Panathinaikos: Perry 9, Macon Jr. 13, Papagiannis 2, Bochoridis ne, Kavvadas ne, Papapetrou 22, Kaselakis 2, White 7, Floyd 2, Nedovic 5, Evans 8, Sant-Roos 9. All. Priftis.

La classifica al termine del martedì della terza giornata

1.AX Armani Exchange Milano3-0
2.LDLC Asvel Villeurbanne3-0
3.FC Barcellona2-0
4.Olympiacos Pireo2-0
5.AS Monaco2-0
6.Zenit San Pietroburgo2-1
7.CSKA Mosca2-1
8.Real Madrid1-1
9.Stella Rossa mts Belgrado1-1
10.Fenerbahçe Beko Istanbul1-2
11.Panathinaikos Opap Atene1-2
12.Maccabi Playtika Tel Aviv1-2
13.Unics Kazan1-2
14.Alba Berlino1-2
15.Baskonia Vitoria-Gasteiz1-2
16.Zalgiris Kaunas0-2
17.FC Bayern Monaco0-3
18.Anadolu Efes Istanbul0-3
Eurolega
Olimpia Milano-Maccabi Tel Aviv in diretta TV e LIVE-Streaming
11/10/2021 A 08:50
Eurolega
Messina: "Complimenti al Bayern, ma di solito difendiamo meglio di così"
5 ORE FA