La ricerca per il sostituto di Dinos Mitoglou ha raggiunto la destinazione: sarà Brandon Davies l'uomo scelto per rinforzare il front-court dell'AX Armani Exchange Milano nella prossima stagione. I rumors, già macinati da parecchio tempo, hanno trovato conferma anche sulle pagine odierne della Gazzetta dello Sport. Secondo la rosea, l'Olimpia avrebbe già in mano l'intesa con il big-man del Barcellona e Kevin Pangos, che deve però ancora svincolarsi dal contratto firmato a febbraio con il CSKA Mosca sebbene non abbia mai indossato la casacca della formazione russa.
Davies avrebbe rifiutato una grossa offerta avanzata dalla società blaugrana, approdata in finale con il Real Madrid dopo aver superato Badalona per 3-1, nonostante il rapporto di lunghissima data con coach Sarunas Jasikevicus, suo allenatore già ai tempi degli esordi in Eurolega con lo Zalgiris Kaunas. Quest'anno, all'interno di un front-court di assoluta qualità con Nikola Mirotic, ha prodotto 11.0 punti e 4.2 rimbalzi di media con il 54.5% da due.
A quasi 31 anni di età (li festeggerà il 25 luglio), Davies è ormai un veterano della massima competizione europea. Le sue qualità offensive lo rendono pericoloso sia in post-basso che dalla media distanza, disegnando un profilo che in questo momento manca alla squadra di coach Ettore Messina.
Serie A
Milano ko 75-68, Shengelia trascina la Virtus sull'1-1
10/06/2022 A 21:00

Riguarda gara-2 delle finali scudetto tra Virtus Segafredo Bologna e AX Armani Exchange Milano in VOD (Contenuto Premium)

Premium
Basket

Virtus Segafredo Bologna - AX Armani Exchange Milano

02:15:24

Replica
Serie A
Olimpia Milano, Stefano Tonut firma un contratto biennale
9 ORE FA
Serie A
Ufficiale! Brandon Davies è il nuovo centro di Milano
IERI A 10:26