Ancor prima di disputare la prima gara ufficiale della stagione, l'AX Armani Exchange Milano fissa già i paletti per il prossimo futuro. È ufficiale l'estensione contrattuale fino a giugno 2023 di Shavon Shields, arrivato alla corte di Re Giorgio nell'estate 2020 e presto diventato uno dei punti-cardine del sistema di coach Ettore Messina.
Nella sua prima annata in biancorosso, Shields ha brillato anche in Eurolega, proseguendo il processo di maturazione già intrapreso a Baskonia con Dusko Ivanovic: l'ala statunitense (ma con passaporto danese) ha scritto i suoi massimi in carriera chiudendo a 13.8 punti, 4.0 rimbalzi e 1.4 assist, e svolgendo un ruolo fondamentale nella cavalcata dell'Olimpia verso la Final Four di Colonia. Il suo break-out year gli è valso l'inserimento nel secondo miglior quintetto della competizione.
Eurolega
Shavon Shields nel secondo miglior quintetto di Eurolega
21/05/2021 A 16:32
"Sono felice e grato all'Olimpia per avermi dato l'opportunità di rimanere qui altri due anni. Insieme!", le parole di Shields.
"Eravamo certi di aver scelto il giocatore e la persona giusta in Shavon Shields, i fatti sono stati pari alle aspettative e per questo in anticipo sulla scadenza siamo felici di poter dire che Shavon continuerà a far parte del nostro progetto", il commento del general manager dell’Olimpia, Christos Stavropoulos.
Serie A
Highlights: Napoli-Olimpia Milano 63-73
IERI A 20:09
Serie A
Milano vince a Napoli 73-63 nel debutto in campionato
IERI A 19:52