Il 2019-20 è coinciso con il più alto numero di spettatori in Europa (8.588 a partita). Il trend crescente che esprimeva la passione per un basket europeo di livello sempre più alto si è arrestato bruscamente all'inizio del 2020 con lo scoppio della pandemia di coronavirus. Ma oggi, dopo due stagioni trascorse a porte chiuse o con pesanti limitazioni sulla capienza degli impianti, l'entusiasmo è tornato ad accendersi in maniera così forte da segnare, in prospettiva, una nuova stagione da record.
I numeri raccolti nelle prime 7 giornate di regular-season di Eurolega parlano chiaro. Nelle 58 gare disputate finora si è registrata una media di 8.827 spettatori, superiore a qualsiasi altra nell'epoca moderna (dal 2000-01 a oggi). Se la stagione dovesse proseguire su questi standard, si arriverebbe a toccare i 2.7 milioni di spettatori complessivi al termine della stagione.
StagionePartiteMediaHigh
2022-23588.82716.723
2019-202498.58817.396
2017-182408.45917.734
2016-172408.21518.487
2014-152278.03918.733
Eurolega
Teodosic cecchino, la Virtus Bologna piega Milano nel derby europeo
09/11/2022 ALLE 21:31

I numeri record del 2022-23, compreso il big-match Milano-Real Madrid

Sono tanti i club che stanno vivendo momenti d'oro. Lo Zalgiris Kaunas resta la squadra più seguita: la Zalgirio Arena, impianto da oltre 15.000 posti, ha registrato il tutto-esaurito in tre delle prime quattro gare casalinghe, compresa quella in programma venerdì sera contro l'Olimpia Milano. Il Partizan Belgrado, piazza storica tornata in Eurolega dopo anni di Purgatorio in Eurocup, ha staccato la cifra record di 11.500 abbonamenti. Il palazzo della capitale serba, la Stark Arena, è uno dei più grandi d'Europa, capace di accogliere fino a 18.000 tifosi. Anche il ritorno di Valencia ha contribuito alla crescita del pubblico: il club spagnolo ha venduto 7.500 abbonamenti per le gare casalinghe in un impianto con capacità massima di 8.000. Significa che, per ogni partita, restano disponibili soltanto 500 biglietti per una piazza che ha sempre avuto una fame insaziabile di pallacanestro.

Billy Baron in palleggio contro Mario Hezonja, EA7 Emporio Armani Milano-Real Madrid, Eurolega 2022-23

Credit Foto Getty Images

Il Maccabi Tel Aviv, altro club con seguito enorme, ha venduto tutti i 10.000 abbonamenti disponibili per le partite casalinghe di Eurolega e campionato nazionale israeliano. L'Olympiacos Pireo, tornato a disputare le Final Four nella scorsa stagione, ha staccato 5.739 tessere, il numero più alto dal record registrato nell'epoca dorata del 2008-09 (quasi 9.000).
Anche le nostre italiane stanno giocando la loro parte. La partita casalinga dell'EA7 Emporio Armani Milano contro il Real Madrid ha attirato 12.336 spettatori, quarto miglior dato della stagione nell'intero panorama europeo. Il record di pubblico per singola gara appartiene al Partizan Belgrado (16.723), seguito da Zalgiris Kaunas (15.146) e Anadolu Efes Istanbul (14.890).

Pozzecco su Banchero: "Tutti mi chiedono di Paolo, deciderà lui quando venire"

Eurolega
Milano ultima e in striscia negativa record: la stagione è da buttare?
UN' ORA FA
Eurolega
Messina: "Male gli ultimi due minuti, sconfitta dolorosa e incredibile"
13 ORE FA