L’Italia cancella la brutta partita contro l’Ungheria e si riscatta nella terza giornata degli Europei, superando la Slovenia per 75-57. Una bella prestazione delle azzurre, che chiudono al 2° posto il girone ed ora affronteranno la Russia negli spareggi per l’accesso ai quarti di finale. Miglior marcatrice per l’Italia Francesca Dotto con 18 punti, ma c’è anche la grande prova anche di Martina Crippa, che chiude con 15 punti e soprattutto un plus/minus da +21. Doppia doppia per Olbis André (13 punti e 10 rimbalzi), mentre alla Slovenia non bastano i 15 punti di Nika Baric.

Cronaca

Inizio di partita molto equilibrato con Baric e soprattutto Olbis André protagoniste (9 punti per la lunga azzurra nel primo quarto). Ancora Baric ed Evans tentano un primo allungo per la Slovenia (14-19), ma l’Italia resta attaccata con Penna e chiude sotto di tre punti la prima frazione (18-21). Subito tripla di Crippa ad aprire il secondo quarto, poi si accende Sottana (cinque punti consecutivi) e la squadra di Crespi trova il vantaggio (28-25). Zandalasini segna anche il +6 e all’intervallo le azzurre sono avanti 36-32.
NBA
Melli farà il grande salto: due anni di contratto con i Pelicans, firma in arrivo
30/06/2019 A 16:52
Evans apre il terzo quarto, ma è una ripresa tutta azzurra. Una scatenata Martina Crippa apre il parziale che lancia l’Italia sul +11 (47-36). Baric riporta sotto la Slovenia, sul -5, ma si accende Cecilia Zandalasini. La giocatrice del Fenerbahce permette alla squadra di Crespi di chiudere avanti con merito prima dell’ultima sirena (56-43). Italia che scappa sul +16, ma Baric prova a ricucire, dando ancora una speranza alla Slovenia. A chiudere i conti ci pensa la tripla di Dotto (66-51 a quattro minuti dalla fine), l’Italia ha il pieno controllo della partita e alla fine si impone per 75-57.
NBA
Leonard, Durant e Irving pronti a cambiare maglia: dove giocheranno i free agent più ambiti
29/06/2019 A 12:32
Europei di basket femminili (D)
Euro 2021: Italia nel girone con Serbia, Montenegro e Grecia
08/03/2021 A 13:07