Sono stati sorteggiati da pochissimo i gironi dell’edizione 2021 degli Europei, in scena dal 17 al 27 giugno a Valencia e a Strasburgo. Sedici le partecipanti, per un’edizione che segna una delle poche manifestazioni cestistiche maggiori rimaste al loro posto dopo il viavai causato dalla pandemia di Covid-19 e dai suoi effetti nel 2020. L’Italia è stata sorteggiata nel girone B, a Valencia, dove rimarrà per tutto il tempo del proprio percorso in quanto è proprio alla Fonteta che si disputeranno anche le fasi finali. Le avversarie sono Serbia, Montenegro e Grecia.
La Serbia è da quasi 10 anni tra le grandi potenze, con quarto posto nel 2013, vittoria nel 2015 e terzo posto nel 2019; in mezzo il clamoroso 11° posto del 2017. Due le grandi fuoriclasse: Ana Dabovic e Sonja Petrovic (oggi Vasic). Il Montenegro, dopo il sesto posto del 2015, non è più riuscito a ripetersi collezionando un’uscita immediata e un ottavo perso con la Gran Bretagna. La Grecia, che si è qualificata con una dose di fortuna non indifferente, sta effettuando una fase di ricambio; nelle qualificazioni ha dato spazio anche a Jacki Gemelos, veterana dei parquet europei con Panathinaikos, Olympiacos, Avenida, Umbertide, Napoli e Schio, ma non è decisamente quella del quarto posto del 2017.
Basket
Lino Lardo nuovo allenatore della Nazionale femminile: prende il posto di Capobianco
26/06/2020 A 12:30
Il commento del ct azzurro Lino Lardo al sito ufficiale della Federazione: "Affrontiamo un Europeo di altissimo livello, ci sono squadre competitive in ogni fascia. Il sorteggio ci poteva andare molto peggio, anche l'eventuale incrocio con una formazione del girone A sulla carta è difficile ma non impossibile. Indipendentemente dagli avversari che sfideremo, dovremo farci trovare pronti e arrivare a Valencia al massimo della condizione. Come nelle due bolle di Riga e Istanbul, la nostra identità in campo sarà determinante per il raggiungimento dei nostri obiettivi".

I gironi

  • GIRONE A (Valencia) – Spagna, Svezia, Bielorussia, Slovacchia
  • GIRONE B (Valencia) – Serbia, ITALIA, Montenegro, Grecia
  • GIRONE C (Strasburgo) – Belgio, Slovenia, Turchia, Bosnia ed Erzegovina
  • GIRONE D (Strasburgo) – Francia, Russia, Repubblica Ceca, Croazia
A effettuare il sorteggio sono state la leggenda del basket spagnolo Anna Montañana e l’ex nazionale francese (e Reyer Venezia) Cathy Melain. Sono intervenuti, tra gli altri, Jorge Garbajosa, ex Benetton Treviso e oggi presidente della Federazione spagnola, e il suo dirimpettaio Jean-Pierre Siutat.

Il calendario del gruppo B

  • 17 giugno
Italia-Serbia
Montenegro-Grecia
  • 18 giugno
Italia-Montenegro
Serbia-Grecia
  • 20 giugno
Italia-Grecia
Montenegro-Serbia
  • 21 giugno: Spareggi
  • 23 giugno: Quarti di finale
  • 26 giugno: Semifinali
  • 27 giugno: Finali

La formula

La formula dell’Europeo prevede che le prime classificate dei quattro gruppi accedano direttamente ai quarti di finale, mentre le seconde e le terze si affrontino in uno spareggio che vale l'accesso alle prime otto. Nel nostro caso le Azzurre incrocerebbero il girone A, che include Spagna, Slovacchia, Bielorussia e Svezia. La fase finale della competizione si giocherà tutta a Valencia. Le prime sei classificate dell'EuroBasket Women 2021 accederanno al torneo pre-Mondiale che si giocherà a febbraio 2022 e che qualifica per il Mondiale in programma a Sydney (Australia) dal 22 settembre all’1 ottobre 2022.

Anche la WNBA si ferma: maglie con 7 fori sulla schiena per Blake

Europei (D)
Un gruppo futuribile ma ancora incompiuto: l'Europeo agrodolce dell'Italia femminile
03/07/2019 A 16:59
Europei (D)
L'Italia batte 75-57 la Slovenia e accede agli spareggi: ora ci sarà la Russia per andare ai quarti
30/06/2019 A 18:30