La Serbia sarà l’avversario dell’Italia nei quarti di finale degli Europei 2017 di basket maschile in corso di svolgimento a Istanbul (Turchia). Gli azzurri, ieri capaci di sconfiggere la Finlandia, erano in attesa di conoscere ufficialmente il prossimo avversario nel secondo turno ad eliminazione diretta: si tornerà in campo mercoledì 13 settembre (orario da definire).

Gli slavi partivano con tutti i favori del pronostico sull’Ungheria e infatti non hanno deluso le aspettative trionfando per 86-78. Una delle squadre favorite per il successo finale al pari della Spagna ha dettato legge, facendo la differenza nel terzo quarto quando i magiari si sono definitivamente arresi sotto i colpi di Bogdanovic e compagni.

Basket
Dopo Gallinari, anche Belinelli: ecco perché lo scontro NBA-nazionali non si può risolvere
05/09/2018 A 16:25

Nel primo periodo la tripla di Lucic, il bel layup di Jovic, le penetrazioni di Kuzmic e Marjanovic valgono il 14-3 ma l’Ungheria rimane a contatto e non demorde (la schiacciata di Eilingsfeld vale il 18-14) ma il quarto si conclude sul 24-16 grazie al tap in allo scadere di Kuzmic.

Secondo quarto equilibrato, la Serbia è costretta a un punto a punto ma ne esce comunque con sette lunghezze di vantaggio (decisivo canestro di Bogdanovic in chiusura). La spaccatura decisiva arriva nel cuore della terza frazione: tripla di Macvan, appoggio di Jovic, canestri ancora di Marjanovic e Jovic per il 62-45 che spegne le velleità dell’Ungheria.

Mondiali
Italia col cuore, ma deve cedere alla "vera" Croazia 72-78: primo ko nella corsa ai Mondiali
28/06/2018 A 20:56
NBA
La giocata della notte: Oladipo chiude l'alley-oop di Bogdanovic
10/03/2018 A 09:32