Un ko che brucia, tantissimo, più che come è arrivato che probabilmente per quanto è valso, ovvero l'eliminazione dell'Italia dal Mondiale in Cina. La sconfitta per 67-60 contro la Spagna lascia tanto amaro in bocca perchè gli azzurri se la sono giocata dall'inzio alla fine e hanno pagato a carissimo prezzo gli errori nel finale, probabilmente legati a stanchezza e a scarsa lucidità che ad altro. Grande la delusione come hanno detto il ct Meo Sacchetti e il capitano Gigi Datome nel post partita a Sky Sport.

Meo Sacchetti (ct Italia)

Basket
Qual. Europei: primo ko per l'Italia, l'Estonia vince 105-101 in overtime
19/02/2021 A 13:48
Abbiamo giocato due partite intense, ma questa ci fa un po' male. Abbiamo pagato il blackout dopo 5' del primo tempo che ha consentito loro di recuperare il vantaggio che ci eravamo creato. Poi quando la palla scottava abbiamo sbagliato. Non ho ancora parlato ai giocatori, un po' di delusione c'è per tutti. Bisogna essere onesti, abbiamo dimostrato di poterci stare con una squadra come la Spagna ma dovevamo essere più bravi e cinici e a noi ci manca ancora qualcosa

Gigi Datome (capitano Italia)

C'è grande rammarico per l'occasione persa. Non eravamo i favoriti e i più forti, ma è stata una grandissima occasione persa pur non giocando bene in attacco. Sicuramente in attacco ci siamo impantanati, quando sei punto a punto gli errori diventano cruciali. E' una grande occasione persa perchè non era la Spagna degli ori e degli argenti olimpici. Ci siamo sbattuti tantissimo in difesa, ma tante scelte in attacco sono state sbagliate", ha concluso un deluso Datome
Basket
Qual. Europei: l'Italia resta imbattuta, Macedonia ko 92-84
18/02/2021 A 16:25
Basket
Esperienza e chimica: il blocco Virtus fa crescere l'Italia
01/12/2020 A 11:21