Basket
NBA

Addio a Jerry Sloan, il coach degli Utah Jazz rivali dei Bulls di Jordan

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Jerry Sloan, Utah Jazz

Credit Foto Getty Images

DaDavide Fumagalli
22/05/2020 A 14:42 | Aggiornato 22/05/2020 A 15:17
@DavideFuma

La franchigia di Salt Lake City annuncia la morte dello storico allenatore all'età di 78 anni. Per 23 anni al timone dei Jazz, con cui aveva giocato due Finals NBA contro i Chicago Bulls nel 1997 e 1998, dal 2016 soffriva del morbo di Parkinson. Nel 2009 era stato inserito nella mitica Hall of Fame di Springfield.

Una triste notizia arriva dal mondo del basket NBA: Jerry Sloan, 78 anni, leggendario coach degli Utah Jazz, si è spento al termine di una battaglia contro il morbo di Parkinson con demenza da corpi di Lewy diagnosticatagli nel 2016. E' stata proprio la franchigia di Salt Lake City, che ha guidato per 23 anni dal 1988 al 2011, ad annunciare la morte dell'allenatore inserito nel 2009 nella Hall of Fame di Springfield.

Un personaggio schivo, riservato, gentile, che alla guida dei Jazz aveva disputato due finali NBA contro i Chicago Bulls di Michael Jordan, perse entrambe nel 1997 e il 1998, quest'ultima tema centrale della docu-serie di successo "The Last Dance". Sloan, originario dell'Illinois, aveva giocato nei Chicago Bulls per 10 anni dal 1966 al 1976 con due convocazioni all'All Star Game e quattro presenze nel miglior quintetto difensivo della Lega, e poi dal 1979 al 1982 era stato allenatore dei Tori.

NBA

Si discute sull'opportunità di allargare i roster in caso di positivi al coronavirus

DA 3 ORE

Ai Jazz arriva nel 1984: quattro anni da vice, poi il ruolo di head coach, tenuto fino al 2011. Come detto, il punto più alto arriva negli anni '90 con la squadra basata su Karl Malone e John Stockton. Il 10 febbraio 2011, dopo 23 anni, Jerry Sloan annuncia le sue dimissioni: alla base di questa sorprendente decisione ci sarebbero alcune importanti divergenze con la stella della squadra, Deron Williams, anche se col suo perfetto stile "low profile" non fa alcuna polemica.

Da record il suo percorso con gli Utah Jazz: 1223 vittorie, numero presente su un banner nell'arena dei Jazz dal 2014, 16 stagioni vincenti consecutive, 10 con almeno 50 vittorie, uno dei sette coach a riuscirci nella storia. Sloan è stato il primo coach di sempre a vincere 1.000 partite con la stessa franchigia e il quinto nella storia NBA a raggiungere le 1.000 vittorie in carriera.

Ricordano Jerry Sloan

NBA

Popovich: “Gli USA sono nei guai! Come persona bianca, sono in imbarazzo"

DA 13 ORE
NBA

Kevin Durant non tornerà in campo in questa stagione

DA UN GIORNO
Contenuti correlati
BasketNBA
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

NBA

Si discute sull'opportunità di allargare i roster in caso di positivi al coronavirus

DA 3 ORE

Nuovi video

Basket

Players Zoom, si torna ad Atene 2004 con Italia-Lituania e Galanda

00:01:12

Più letti

Ciclismo

22 anni fa la vittoria di Pantani al Giro d'Italia: rivivi il duello con Tonkov a Montecampione

IERI A 20:49
Mostra più