Basket

Basket NBA, James Harden molla i Rockets: "Non siamo abbastanza forti per competere"

NBA - James Harden in meno di 50 secondi fa capire di non credere più nel progetto degli Houston Rockets dopo la sconfitta subita contro i Los Angeles Lakers per 117-100. "Amo Houston, ho fatto tutto il possibile, ma questa situazione non si può risolvere."

00:00:51, 781 Visualizzazioni, 13/01/2021 A 12:43