Dieci anni dopo i Los Angeles Lakers tornano in una finale di Conference. Tutto davvero troppo facile per LeBron James e compagni, che dominano gara-5 contro gli Houston Rockets per 119-96 e chiudono la serie sul 4-1. Adesso in finale ci potrebbe essere il tanto atteso derby losangelino, visto che i gialloviola attendono la vincente dell’altra semifinale tra Clippers e Denver Nuggets, con i primi che hanno stanotte il secondo match point.

NBA
LeBron: "Il mio pensiero alle regine nere che vengono umiliate"
21 ORE FA

Una gara-5 senza storia e che si è decisa già dopo il primo quarto. Lakers dominanti e che si portano avanti di quindici punti alla prima sirena (35-20). I Rockets hanno provato ad accorciare prima della pausa lunga, ma nel terzo quarto è arrivato il nuovo allungo di Los Angeles (33-18), che ha fatto calare il sipario non solo sull’incontro, ma anche su tutta la serie.

Tutto il quintetto dei Lakers finisce in doppia cifra ed il migliore è stato LeBron James, che ha messo a referto 29 punti, 11 rimbalzi e 7 assist. Ottimo impatto dalla panchina per Kyle Kuzma, autore di 17 punti, mentre Anthony Davis ha chiuso con una doppia doppia da soli 13 punti e 11 rimbalzi. A Houston non sono bastati i 30 punti di James Harden, mentre serata veramente negativa al tiro per Russell Westbrook con 10 punti e solo 4/13 dal campo (0/3 da tre punti).

Il tabellino

LOS ANGELES LAKERS – HOUSTON ROCKETS 119-96 (35-20, 27-31, 33-18, 24-27)

Lakers: James 29, Kuzma 17, Morris 16
Rockets: Harden 30, Green 13, Westbrook 10

NBA
Jamal Murray contro tutti: il suo Up&Under è la giocata dell'anno
UN GIORNO FA
NBA
I Lakers vincono gara-4 e si portano sul 3-1 contro Denver
UN GIORNO FA