Sono quasi 24 milioni, 23,8 per la precisione, gli utenti che hanno visto "The Last Dance" fuori dagli Stati Uniti, nel resto del mondo. Ad annunciarlo è Netflix, la piattaforma streaming che ha collaborato con ESPN per la realizzazione della fortunatissima docu-serie con 10 episodi sui Chicago Bulls del 1997-98 e sul percorso di Michael Jordan e dei suoi compagni. Il dato di 23,8 milioni si riferisce agli account che hanno guardato la serie per almeno due minuti.
"The Last Dance" su Netflix arriverà negli Stati Uniti solo dal 19 luglio perchè finora è stata trasmessa da ESPN, l'emittente tv con sede a Bristol, nel Connecticut: un successone anche per loro visto che ha registrato 5.6 milioni di spettatori di media ad episodio, il record per qualsiasi documentario prodotto.
NBA
Carmelo Anthony ai Los Angeles Lakers: caccia all'anello con LeBron
03/08/2021 ALLE 19:44
"E' stata una vittoria per noi ed ESPN e una grande vittoria per gli appassionati di basket, che sono affamati di nuove programmazioni", ha dichiarato Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix, che ha aggiunto che la complessità dei diritti e delle riprese avrebbe reso molto difficile la produzione indipendente della serie da parte di ESPN o Netflix.

Michael Jordan: "The Last Dance? Senza Phil Jackson io non avrei più giocato"

NBA
A Caserta un murales di LeBron James contro il razzismo
06/07/2021 ALLE 15:45
NBA
Punti, assist e triple doppie: i numeri più pazzi della stagione NBA
19/05/2021 ALLE 17:49